CAPODANNO: IDEE PER UN MENU’ FACILE E SFIZIOSO

Indecisi sul menu’ di Capodanno? Ecco una raccolta di ricette semplici e sfiziose per chiudere l’anno con gusto…ma sempre con un occhio alla linea!

Per il cenone di capodanno  in molti sceglieranno i ristoranti, altri decideranno di festeggiare fuori casa, in piazza, o in giro per il mondo. Per chi resta a casa invece e non rinuncia a festeggiare l’arrivo del nuovo anno con amici e parenti, è ora di riaccendere i fornelli. Il dilemma è sempre lo stesso: cosa preparo? Magari c’è chi si affida alla tradizione e ripropone le stesse ricette da anni. O magari c’è chi, per non essere ripetitivo, vorrebbe trovare ricette nuove, originali e sfiziose. E tra questi c’è anche chi, nonostante in questi giorni non si guardi troppo alla linea, vorrebbe anche cercare di portare in tavola un menù leggero oltre che buono. Ed allora a voi propongo un mio “menù di capodanno light” con tante ricette tratte dal mio blog.

Antipasti

Il mio consiglio in questo caso è ripudiare tartine, crostini, rustici e salse industriali che non sono certo dietetiche. Ed allora, perchè no una crudité di verdure affiancata da salse ed hummus fatti in casa? Dovrete semplicemente preparare un bel vassoio oppure ciotoline monoporzione con un misto di verdure crude (come carote, finocchi e sedano ad esempio) , tagliate a bastoncini o pezzetti. A parte preparerete poi le vostre salse, non solo la classica olio, pepe e limone ma anche…

Non è sufficiente? Aggiungiamo qualcos’altro di leggero e sfizioso:

Primi Piatti
Secondi Piatti 
Contorni

Sui contorni direi che abbiamo l’imbarazzo della scelta! Dalla classica insalata, all’insalata di finocchi ed arance o magari delle verdure cotte come la zucca al forno o verdure lesse.

Dolci e frutta

Anche dopo un pasto da 5 portate, per il dolce c’è sempre posto! Certo ci saranno ancora panettoni, pandori, torroni ma per chi vuole fare tutto da se, vi ripropongo delle ricette tratte dal mio blog.

Per non stravolgere la tradizione poi, lenticchie e cotechino non potranno mancare. La ricetta non si cambia, ma cuocendo ad esempio il cotechino al vapore potrete eliminare gran parte del grasso ed evitare di aggiungere oli in cottura.

Con questo è tutto…Un bel brindisi e buon fine anno a tutti!

 

 

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.