• TORTINO DI ALICI GRATINATE AL FORNO

    Le alici (o acciughe) sono un pesce molto diffuso in tutto il Mediterraneo, nell’Atlantico e nel Baltico. Appartiene alla categoria del pesce azzurro, con la quale condivide forma, dimensione e colore del corpo. Come tutto il pesce azzurro anche le alici sono una fonte incredibile di omega 3, grassi insaturi e calcio, ferro, fosforo, selenio, proteine…

    Le alici sono un pesce ottimo a basso costo. Provatelo in questa semplice ricetta.

    Ingredienti per 4 persone
    1/2 kg di alici
    Pomodorini
    Olio extra vergine d’oliva
    Pangrattato
    Prezzemolo
    Sale q.b.

    Pulite le alici togliendo la testa e le interiora, poi la lisca lasciando intera l’alice e sciacquate velocemente sotto acqua fredda. Mettere su carta assorbente e asciugate il pesce.

    Prendere una teglia da forno bassa, versare un filo d’olio extra vergine d’oliva sulla superficie e posizionare le alici aperte a raggiera. Cospargere con un poco di pangrattato, olio, la metà dei pomodorini tagliati in 8 e del prezzemolo. Formare un altro strato di alici e condirle con gli stessi ingredienti e una leggera macinata di sale.

    Cuocere in forno caldo ventilato a 200 gradi per 10 minuti circa.
    Servire tiepido.

  • OBESITA’ E DIABETE

    Obesità e diabete

    Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità per abbassare il rischio di obesità e diabete, gli zuccheri semplici non devono superare il 10% delle calorie giornaliere. Anzi, sarebbe meglio limitare l’apporto al 5% dell’energia, cioè circa 25 grammi di zucchero al giorno corrispondenti a 5 cucchiaini. Anche se molti si impegnano a ridurre il consumo rinunciando al gelato, a una merendina o al caffè dolce, resta il problema dello zucchero nascosto nei cibi di tutti i giorni. Sapete ad esempio quanti cucchiaini di zucchero ci sono nei biscotti e cereali che i bambini, ma non solo, consumano abitualmente a colazione? Facciamo degli esempi:

    • 100 gr di pavesini: 10 cucchiaini di zucchero
    • 100 gr di Rigoli mulino bianco : 5 cucchiaini di zucchero
    • 100 gr di Kellog’s Frosties: 7.4 cucchiaini di zucchero

    Abituatevi, ed abituate i vostri bimbi, a mangiare cibo sano, riducendo il più possibile quello industriale sempre stra-ricco di zuccheri aggiunti. Se riuscite a non abituare i vostri bimbi a sapori troppo dolci infatti, essi non cercheranno il dolce da grandi, saranno orientati al consumo di cibi più salutari e cresceranno snelli e in salute 😉