LINGUINE MISTO MARE E CREMA DI ASPARAGI AL PROFUMO DI LIMONE

asparagi

Un succulento primo piatto, le linguine integrali con misto mare e crema di asparagi. Con pomodori secchi e limone sarà ancora più gustosa

Anche a dieta si può mangiar con gusto! E’ quello che penserete mangiando questo delizioso primo piatto, le linguine integrali con misto mare e crema di asparagi con l’aggiunta di pomodori secchi e scorza di limone. Si tratta di un primo piatto realizzato seguendo tutte le regole della sana alimentazione, o qualcuno direbbe un primo piatto “da dieta”: solo ingredienti sani, niente grassi in cottura, porzioni controllate. Ma tutto bilanciato ed amalgamato in modo tale da creare un abbinamento davvero gustoso, ed avere un risultato cremoso e super invitante. E poi, poichè anche l’occhio vuole la sua parte, anche il mix di colore che ne esce fuori fa davvero la sua parte. Allora ecco qui la ricetta per voi, e non resta che provare questo buonissimo primo piatto. Chissà che non piacerà davvero a tutti, a dieta e no!

Ingredienti per 2 porzioni

  • 120 g di linguine integrali
  • 1 cipolla tagliata a rondelle
  • una manciata di asparagi (meglio quelli selvatici)
  • qualche pomodoro secco
  • 300 g di misto mare (salmone, totano e polpo)
  • timo al limone
  • scorza di un limone bio
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

In una padella lessate gli asparagi insieme alla cipolla tagliata finemente a rondelle ed un po’ d’acqua. Lasciate andare per 5 minuti, quindi spegnete il fuoco, prendete gli asparagi e separate le teste dal gambo.  Frullate i gambi con le cipolle per creare una crema che metterete da parte.

Mettete ora in una padella il misto mare e fate cuocere per 2-3 minuti con un goccio d’acqua.

Aggiungete poi la crema e le teste di asparagi insieme ad un mestolo di acqua di cottura della pasta che nel frattempo avrete messo a cuocere. Scolate la pasta a 2 minuti dalla fine della cottura, quindi aggiungetela alla padella con il resto del condimento e fate andare in modo da far “risottare” il tutto. A fuoco spento poi aggiungete il timo, i pomodori secchi sminuzzati e la scorza di un limone.

Impiattate e terminate con una spolverata di pepe ed un giro di olio evo.

Ed ecco qua, le vostre linguine sono pronte per essere gustate.

E se ancora avete qualche dubbio sul fatto che la dieta non sia così triste come pensate, allora provate questo, le linguine agretti vongole ed arancia. E  non vi sembrerà di stare a dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.