• VELLUTATA DI ZUCCA SENZA PATATE

    vellutata di zucca senza patate

    Tempo di zucca!! Allora usiamola per preparare una gustosa vellutata da usare come un buon antipasto o come un caldo contorno

    Grazie alla sua consistenza cremosa, la zucca consente di ottenere un’ottima vellutata anche senza aggiungere patate. La vellutata ottenuta sarà così davvero leggera ed adatta anche a chi sta seguendo delle diete ipocaloriche o a chi deve tenere sotto controllo  l’indice ed il carico glicemico del pasto (ad esempio persone diabetiche). La zucca ha vi ricordo un indice glicemico alto, ma ha pochissimi carboidrati, pertanto il suo carico glicemico è basso. La patata bollita invece oltre ad avere molti carboidrati, ha anche un indice glicemico alto e quindi il carico glicemico del pasto sarebbe sicuramente eccessivo. Per questo invece la vellutata che qui vi propongo è davvero adatta a tutti, per portare in tavola qualcosa di caldo e dolce. E poi è facilissima da preparare, non resta che provare!

    Ingredienti per 4 persone:

    • 300 gr di zucca
    • olio extra vergine d’oliva
    • trito di cipolla
    • sale
    • pepe
    • maggiorana
    • erbetta cipollina
    • acqua o brodo vegetale

    Procedimento

    Per preparare la vellutata di zucca senza patate iniziate con il pulire bene la zucca privandola dei semi e della parte esterna. Tagliatela quindi a pezzettoni.

    Tritate la cipolla e mettetela a cuocere in una pentola antiaderente solo con un pò d’acqua. Aggiungete i pezzetti di zucca, un poco di sale, il pepe, la maggiorana e l’erba cipollina. Lasciate cuocere per circa 10 minuti con fuoco medio alto e coperto.

    A questo punto, aggiungete dell’acqua o brodo vegetale. Lasciate cuocere a fuoco medio e sempre coperto per altri 20 minuti circa. Terminata la cottura potete frullare il tutto direttamente nel tegame con un frullatore ad immersione.

    A questo punto se siete soddisfatti della consistenza della vellutata, potete sistemarla nei piatti, aggiungere un filo d’olio a crudo ed eventualmente un ciuffo di prezzemolo. Se la consistenza della vellutata vi dovesse sembrare troppo liquida fatela cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti in modo che diventi più cremosa.

    Servitela ben calda con dei crostini di pane integrale, ed ecco fatto, sarà davvero una cena deliziosa.

    (immagine tratta da http://www.italianosveglia.com/vellutata_di_zucca-b-91482.html)