• POLPETTE DI CECI E ZUCCA GIALLA

    ceci

    Per una cena o un pranzo sfizioso, polpette di ceci e zucca gialla su crema di peperoni. Un piatto delicato e leggero ma davvero gustoso

    Se credete che la dieta sia triste e monotona, è solo perchè ancora non avete abbastanza fantasia! 😉 Ricordate che la dieta non è monotona! Gli alimenti sono tantissimi e vari, il vero problema è che spesso non sappiamo come cucinarli, abbinarli, oppure semplicemente ci riduciamo a preparare sempre le solite cose per mancanza di tempo… o fantasia!! E così vi do questa idea per mangiare i legumi. Se dico “legumi” infatti, tutti penserete a delle zuppe o ai classici fagioli in insalata. Ma avete mai pensato che con i legumi si possono fare delle gustose polpette? Che se poi le servite con una crema di peperoni come questa, sono una vera delizia!

    Ingredienti

    • 300 gr di zucca gialla
    • cipolla
    • sale
    • pepe
    • ceci
    • pangrattato

    per la cremina:

    • peperoni gialli e rossi
    • cipolla
    • acqua
    • pepe

    Preparazione

    Anche se originale, questa ricetta è sempre semplicissima. Per la cremina basta cuocere i peperoni in padella con la cipolla e poi frullarli ed aggiungere un poco di pepe.

    Per le polpette invece fate cuocere la zucca tagliata a pezzettoni con un cucchiaio d’acqua giusto per farla ammorbidire. Quindi frullarla aggiungendo un pochino di cipolla, il sale ed il pepe ed alla fine circa 200 gr di ceci schiacciati con due cucchiaini di pangrattato. Se vi accorgete che l’impasto è troppo morbido aggiungete del pangrattato. Se al contrario è troppo secco, allungate con dell’acqua. Ma tranquilli in ogni caso, anche se le polpette risultassero asciutte , la crema di peperoni, servirà a rendere tutto più morbido ed appetibile.

    Formate quindi le polpettine e cuocetele al forno a 180° per 15 minuti.

    Sfornate e servite sulla crema di peperoni calda. E buon appetito!

  • HALLOWEEN: IDEE PER UNA CENA DA URLO

    halloween

    Pronti per la notte più terrificante dell’anno? Ancora no? Allora iniziate a fare la lista della spesa per realizzare questo menù per un Halloween da urlo!

    Halloween è diventata ormai una festa amata in tutto il mondo da grandi e piccoli. Che ne dite di festeggiare la ricorrenza con un menù a tema? Non possono mancare per questa occasione ricette  a base di zucca, dolcetti decorati con fantasmi, streghe o mostri o ancora piatti piccanti e speziati. Ecco delle idee per realizzare un menù completo…e light!

    Antipasto 

    Primo Piatto

    Secondo piatto

    Dolce

  • TORTA ALLA ZUCCA SOFFICISSIMA

    zucca

    La torta alla zucca è un dolce soffice e delicato, perfetto per la colazione di grandi e piccoli, e dolce…anche senza zucchero! Provare per credere.

    Grazie al suo sapore naturalmente dolce, la zucca si presta alla preparazione di torte che risulteranno molto gustose anche senza aggiunta di zuccheri. Rispetto alle ricette tradizionali, la torta che vi propongo non contiene zucchero e non contiene burro cosa che la rende particolarmente leggera. Nonostante questo risulterà morbidissima e dolce e sarà apprezzata da grandi e piccoli.

    Ingredienti:

    • 260 gr di zucca
    • 200 gr di farina integrale
    • 60 gr di farina di mandorle
    • 30 ml di olio di mais
    • 2 uova
    • un vasetto di yogurt bianco naturale
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 bustina di lievito

    Tagliare la zucca a piccoli tocchetti e cuocetela al vapore per 20 minuti circa. Quindi togliete il liquido in eccesso, frullatela e fatela diventare una morbida purea.

    Mescolate la zucca con lo yogurt, l’olio, e le uova. In una ciotola a parte mettete insieme le farine, il lievito e la vanillina. Infine unite il contenuto delle due ciotole e mescolate bene.

    Se l’impasto è asciutto e poco cremoso aggiungere un pochino di latte o acqua.

    Continuate a lavorare l’impasto per renderlo omogeneo e cremoso.

    Preparate lo stampo con carta da forno e cuocete la torta per 20-30 minuti a 180°.

    Fate la prova stecchino per verificare la cottura, una spolverata di zucchero a velo e la vostra torta alla zucca è pronta!

  • VELLUTATA ALLA ZUCCA CON MELANZANE E FIOCCHI DI LATTE

    ZUCCA GIALLA
    Vellutata di zucca con melanzane e fiocchi di latte, l’ideale per scaldare le fredde serate autunnali ed invernali con calore e dolcezza.

    Nelle fredde serate autunnali, quando rientriamo a casa la sera stanchi ed infreddoliti, abbiamo certo voglia di qualcosa di buono e caldo che ci coccoli un pò. Questa vellutata alla zucca gialla allora è l’ideale per chi, come me, aspetta la sera per rilassarsi a tavola in famiglia. La dolcezza della zucca la renderà un piatto gustoso per tutti, grandi e piccoli, che stiano o no a dieta. La preparazione è semplicissima, come la maggior parte delle ricette che trovate nel mio blog..

    Ingredienti per 2 persone 

    • 500 gr di zucca gialla
    • 200 gr di melanzane
    • 300 gr di fiocchi di latte
    • noce moscata
    • peperoncino
    • una cipolla
    • olio di oliva
    • pepe

    Preparazione

    Innanzi tutto pulite e tagliate la zucca a quadrettoni. Fate lo stesso con le melanzane e cuocete il tutto in una padella con un poco d’ acqua ed una cipolla tagliata sottile.

    Una volta cotto il tutto,  passatelo con il minipimer. Aggiungete un pochino di noce moscata, pepe e peperoncino (le dosi dipenderanno molto dai vostri gusti) e mettete la vostra vellutata nuovamente a scaldare sui fornelli. Se risulta troppo densa aggiungete dell’acqua mentre se risultasse troppo liquida lasciatela andare a fuoco basso senza coperchio.

    Infine aggiungete  i fiocchi di latte giusto il tempo di farli scaldare ed impiattate. Completate il piatto con un filo di olio di oliva.

    Se aggiungerete un pò di pane integrale tostato poi, avrete ottenuto un ottimo piatto unico!

    E buon appetito.

  • VELLUTATA DI ZUCCA CON FETA E SPECK

    zucca

    Il tempo delle vellutate è arrivato! Allora deliziate il palato con questa vellutata di zucca gialla con feta e speck. Calda, dolce, gustosa

    Quando arrivano le giornate più fredde si ha voglia di qualcosa di caldo. Ed allora via libera a minestre, zuppe e minestroni. Questo piatto a base di zucca è un’idea per realizzare un’ottima vellutata, ma che con l’aggiunta di speck e feta, e magari cubetti di pane tostato, diventa un ottimo e gustoso piatto unico. Provatela, la preparazione è semplicissima come tutte le mie ricette. Adatte davvero a tutti, anche a chi non è molto abile in cucina.

    Ingredienti

    • zucca gialla
    • feta greca
    • speck
    • sale
    • pepe
    • olio
    • peperoncino
    • cipolla

    Preparazione

    Mettere nel tegame un pochino di cipolla, un pezzetto di peperoncino e la zucca tagliata a quadrettini con l’acqua.

    Quando la zucca si è ammorbidita frullarla con il minipimer e regolare di sale ed olio.

    A parte mettere su un padellino lo speck a striscioline e farlo andare qualche istante.

    Versare la vellutata nel piatto, aggiungere le striscioline di speck e la feta a quadrettini.

    E la vostra vellutata è pronta. Se aggiungete dei crostini di pane, si può considerare un ottimo piatto unico.

  • ZUPPA DI ZUCCA, VERZA E FAGIOLI

    verza

    Quando il freddo si fa sentire, quello che ci vuole è qualcosa di caldo per riscaldarci. Come questa fantastica zuppa con zucca, verza e fagioli.

    Per chi ha voglia di qualcosa di caldo da gustare, che sia gustoso ma anche leggero e salutare, ecco una buonissima zuppa. Un mix di verdure e legumi che sarà gradito da tutta la famiglia. In più è facilissimo da preparare.

    Ingredienti 

    • 400 gr di zucca
    • 1 verza media
    • 200 gr di fagioli cannellini in scatola (o già lessati)
    • olio, sale , pepe ed un poco di peperoncino

    Procedimento

    Innanzi tutto se usate i fagioli in scatola abbiate la premura di sciacquarli bene e metteteli da parte.

    Pulite e lessate la verza. Scolatela e dedicatevi quindi alla preparazione della zucca. Pulite la zucca e fatene dei dadini.

    In una padella antiaderente mettete la zucca con un poco di acqua, un  pò di sale e pepe, coprite e lasciate cuocere per circa 20 minuti. Quando la zucca sarà morbida aggiungete la verza e solo per ultimi i fagioli, aggiungendo anche acqua all’occorrenza. terminata la cottura impiattate e servite, irrorando con un buon filo d’olio.

    Per completare il piatto potreste aggiungere dei crostini di pane integrale tostato oppure, prima del termine della cottura, aggiungere del farro o dell’orzo. termite la cottura dei cereali ed avrete un pasto completo.

    (Immagine tratta da http://www.gustoblog.it/post/177703/la-zuppa-di-verza-e-fagioli-per-riscaldarsi-nelle-serate-fredde )

     

  • VELLUTATA DI ZUCCA E PORRI

    vellutata

    Vellutata di zucca e porri, un piatto caldo perfetto per le serate invernali o autunnali dove occorre qualcosa di caldo per scaldarci un pò. 

    Questa vellutata è leggera e semplice da preparare. Realizzata con la zucca, regina dei mesi autunnali, prevede anche l’aggiunta dei porri, per attenuarne un pò il sapore molto dolce. Inoltre l’ampio uso di spezie le darà quel tocco in più che la renderà davvero speciale.

    Ingredienti

    • 400 gr zucca
    • 200 gr porro
    • Acqua qb
    • curcuma, zenzero, sale e pepe

    Preparazione

    Prendete la zucca, toglietene la buccia ed i semi e tagliate la polpa a pezzi abbastanza grandi.

    Mettete la zucca in una pentola ed aggiungete quindi  il porro tagliato a rondelle ed un pochino d’acqua.

    Lasciate cuocere per circa 15 minuti a fiamma media con coperchio aggiungendo acqua se occorre di tanto in tanto. quando i pezzettoni di zucca saranno diventati belli morbidi,  frullate tutto con il minipimer e condite con sale (poco!!),  olio, curcuma, zenzero e pochissimo pepe.

    Impiattate e servite magari con dei crostini di pane integrale.

    E la vellutata è pronta per essere usata come caldo contorno, o come antipasto.

     

    (immagine tratta da http://www.vegness.it/vellutata-zucca-porri/)

  • TORTA ALLA ZUCCA CON GOCCE DI CIOCCOLATO

    torta alla zucca

    Pochi giorni ad Halloween! E allora iniziamo a prepararci alla festa con una deliziosa torta a base di.. zucca ovviamente! 

    Pronti per Halloween ?? Direi che per il giorno più “mostruoso” dell’anno non possa mancare lei: una gustosa torta alla zucca. Ricetta semplice, veloce e dalla riuscita garantita. Per la gioia di grandi e piccoli.

    Ingredienti

    • 60 g di Mandorle Tritate
    • 80 g di Zucchero di canna integrale
    • 200 g di farina integrale e 50 g di farina di farro
    • 3 Uova
    • 280 g di Zucca Cruda
    • 100 ml di Olio Di Semi Di Girasole
    • La Buccia Grattugiata Di Un’arancia
    • 1 bustina Lievito Per Dolci
    • 1 pizzico di bicarbonato
    • 80 g Cioccolato Fondente o gocce di cioccolato

    Procedimento

    Tritare le mandorle, o acquistare mandorle già tritate. Quindi pulire e tagliare la zucca a pezzi e mettetela nel frullatore insieme alla buccia grattugiata dell’arancia.

    In una ciotola sbattete poi le uova con lo zucchero mentre in un’altra mettete le farine setacciate, il lievito, il bicarbonato, la zucca e le mandorle.

    Unite entrambe le ciotole e infine aggiungete l’olio con una parte delle gocce di cioccolata.

    Versate il composto in uno stampo da 22-24 cm di diametro e aggiungete le restanti gocce di cioccolata.

    Infornate a 180° per 40-45. Prima di sfornare e servire fate la classica prova stecchino per verificare la cottura.

    La vostra torta è pronta!

    E se volete cimentarvi con altri dolci a base di zucca, eccoli qui:

  • VELLUTATA DI ZUCCA SENZA PATATE

    zucca

    Tempo di zucca!! Allora usiamola per preparare una gustosa vellutata da usare come un buon antipasto o come un caldo contorno

    Grazie alla sua consistenza cremosa, la zucca consente di ottenere un’ottima vellutata anche senza aggiungere patate. La vellutata ottenuta sarà così davvero leggera ed adatta anche a chi sta seguendo delle diete ipocaloriche o a chi deve tenere sotto controllo  l’indice glicemico (es. persone diabetiche)

    Ingredienti per 4 persone:

    • 300 gr di zucca
    • olio extra vergine d’oliva
    • trito di cipolla
    • sale
    • pepe
    • maggiorana
    • erbetta cipollina
    • acqua o brodo vegetale

    Procedimento

    Per preparare la vellutata di zucca senza patate iniziate con il pulire bene la zucca privandola dei semi e della parte esterna. Tagliatela quindi a pezzettoni.

    Tritate la cipolla e mettetela a cuocere in una pentola antiaderente (di solito consiglio di evitare i soffritti e cuocere semplicemente con acqua). Aggiungete i pezzetti di zucca, un poco di sale, il pepe, la maggiorana e l’erba cipollina. Lasciate cuocere per circa 10 minuti con fuoco medio alto e coperto.

    A questo punto, aggiungete dell’acqua o brodo vegetale (o anche del vino se preferite). Lasciate cuocere a fuoco medio e sempre coperto per altri 20 minuti circa. Terminata la cottura potete frullare il tutto direttamente nel tegame con un frullatore ad immersione.

    A questo punto se siete soddisfatti della consistenza della vellutata, potete sistemarla nei piatti, aggiungere un filo d’olio a crudo ed eventualmente un ciuffo di prezzemolo. Se la consistenza della vellutata vi dovesse sembrare troppo liquida fatela cuocere a fiamma bassa per altri 10 minuti in modo che diventi più cremosa.

    Servitela ben calda con dei crostini di pane integrale.

    (immagine tratta da http://www.italianosveglia.com/vellutata_di_zucca-b-91482.html)

  • FRUTTA E VERDURA DI OTTOBRE

    OTTOBRE

    L’estate è ormai un ricordo, è tempo di cambiare dieta e lasciare entrare sulle nostre tavole i prodotti autunnali: castagne, cachi, mele, pere, zucche e cavoli non potranno mancare nel carrello della spesa di ottobre.

    Il mese di Ottobre apre le porte ufficialmente all’autunno. L’estate è ormai lontana ed i suoi colori accesi lasciano il posto a sfumature calde e rassicuranti.  Il nostro organismo, al cambiare della temperatura e delle condizioni ambientali, modifica le sue esigenze e le sue necessità. Allo stesso modo la terra produce nuovi prodotti fornendoci quello di cui abbiamo più bisogno. E’ in primo luogo per questa ragione che il regime dietetico che seguiamo deve mutare in favore degli alimenti di stagione.

    Ecco la frutta e la verdura da portare in tavola nel mese di Ottobre:

    FRUTTA E VERDURA DI OTTOBRE