ZUCCA: PROPRIETA’, BENEFICI E RICETTE

zucca

Con i suoi ottimi valori nutrizionali e numerose proprietà benefiche, la zucca è un ortaggio eccellente e con poche calorie.

Descrizione

La zucca appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae e la sua diffusione in Europa si deve ai coloni spagnoli. In Italia viene coltivata soprattutto in alcune regioni settentrionali. Se ne possono usare la polpa ed anche i semi, da cui può essere ricavato un olio benefico da usare in cucina come condimento o sulla pelle per via delle sue proprietà emollienti e lenitive.

Calorie e composizione chimica della zucca

Iniziamo subito col dire che malgrado il sapore molto dolce  la zucca è un alimento che può essere assunto anche  nelle diete ipocaloriche e in quelle dei pazienti diabetici. Infatti, nonostante abbia un alto indice glicemico, ha un contenuto di carboidrati molto basso mentre è ricca di  fibre ed acqua. Più nel dettaglio, per ogni 100 gr di questo prodotto abbiamo:

  • Kcal 18
  • Acqua 94,6 gr
  • Carboidrati 3,5 gr
  • Zuccheri 2,5 gr
  • Proteine 1,10 gr
  • Grassi 0,1 gr
  • Colesterolo 0 gr

E’ fonte  di minerali (tra cui spiccano calcio, fosforo, potassio, zinco, selenio e magnesio) e vitamine. Contiene betacarotene, precursore della vitamina A, vitamina E, vitamina B (B1, B2, B3, B5 e B6) e  C.

Proprietà e Benefici

Le sostanze antiossidanti di cui la zucca è ricca ritardano l’invecchiamento e la degenerazione cellulare. Il betacarotene è importante per la salute dei nostri occhi, prevenendo patologie come la degenerazione maculare e la cataratta. Protegge il sistema circolatorio ed è un buon antinfiammatorio. Insieme al licopene di cui la zucca è ricca,  ha proprietà antitumorali.

La sua ricchezza in fibre rende questo ortaggio un valido alleato per mantenere o ripristinare la corretta funzionalità intestinale. Tale caratteristica si rivela utile anche in caso di colite e in presenza di emorroidi, ed è utile contro la stitichezza.

Sempre grazie alla ricchezza in fibre poi, la zucca contribuisce ad aumentare il senso di sazietà e a ridurre l’assorbimento degli zuccheri nel sangue. Per questo è un buon alimento anche per chi soffre di  diabete.

Stimola la diuresi e contrasta la ritenzione di liquidi grazie alla ricchezza di acqua e potassio.

Alla zucca vengono riconosciute proprietà calmanti grazie alla presenza di magnesio e triptofano. Il primo infatti  aiuta il rilassamento muscolare, apportando benefici fisici e umorali. Il triptofano invece è il precursore della serotonina,  il cosiddetto ormone del buonumore, utile a combattere insonnia, fame nervosa e  depressione.

I semi di questo ortaggio sono ricchi di cucurbitina, che aiuta contrastare patologie dell’apparato urinario maschile e femminile. 

I semi contengono poi anche proteine, ma soprattutto sono ricchi di grassi buoni Omega-3. Questi aiutano a ridurre colesterolo e  trigliceridi ematici riducendo il rischio di formazione di placche aterosclerotiche responsabili di ictus e infarti.

Consigli per l’uso

La zucca può essere consumata sia cruda che cotta. Può essere cucinata al vapore, al forno, stufata o lessata. Si presta alla preparazione di  vellutate e la sua polpa, cotta, frullata o  schiacciata, si può usare per farne una purea da accompagnare ai cibi o da usare in sostituzione della salsa di pomodoro. E ancora la polpa può essere inserita tra gli ingredienti per la preparazione di un ottimo pane casereccio.

Centrifugata, dona un succo indicato in caso di ulcera e acidità di stomaco.

semi, dopo averli accuratamente sciacquati, asciugati e tostati, si possono usare come spuntino, o per arricchire le insalate. Nota bene: i semi hanno un contenuto calorico e lipidico maggiore della polpa, per cui è meglio non abusarne!

Detto questo quindi mi sembra chiaro che la zucca possa rientrare a pieno titolo nella vostra alimentazione e in quella di tutta la famiglia. Non a caso sono tante le ricette che  potete trovare nel blog in cui la zucca la fa da protagonista. Ricette alcune delle quali ho anche scelto per il mio libro, la dieta felice, perchè avere sempre ricette a portata di mano tutte da sfogliare è certo più comodo e pratico.

Santini_La dieta felice

Ed ora alcune ricette, altre arriveranno, ed altre inedite nel mio libro!

Primi piatti 

Secondi piatti 

Zuppe e contorni 

Dolci 

Non avete che l’imbarazzo della scelta! E la vostra sarà…una dieta dolce e felice!

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.