• VELLUTATA DI ZUCCA GIALLA E TARTUFO

    vellutata di zucca gialla e tartufo

    Vellutata di zucca gialla e patata con crostini integrali, tartufo ed olio novello. Un piatto da chef che anche a dieta potete concedervi.

    Molto spesso i miei pazienti mi chiedono se possono usare il tartufo. E la mia risposta è “assolutamente si!”. Con sole 31 kcal per 100 gr infatti il tartufo può tranquillamente essere usato nei piatti anche di chi è a dieta, tenuto conto anche del fatto che in genere si usano solo pochi grammi per porzione. Oltre ad essere poco calorico poi si deve considerare il fatto che queste calorie vengono soprattutto da proteine. é invece poverissimo di grassi e zuccheri. E poi è ricco di fero, calcio, fosforo, antiossidanti. Insomma, non c’è motivo di privarsene (se piace), per dare ai piatti quel tipico sapore ed odore intenso. Qui lo vediamo usato per dare un tocco in più ad una calda zuppa, che può essere servita come contorno o primo piatto.

    Ingredienti

    • zucca gialla
    • patata
    • latte
    • brodo vegetale
    • peperoncino
    • finocchietto
    • cipolla
    • tartufo
    • olio di oliva
    • crostini integrali
    • pepe

    Preparazione

    In una casseruola fate un veloce “soffritto” di cipolla. Aggiungete la zucca a pezzettoni e un po’ di patata sempre a pezzi.
    Aggiustate un pò di sale. Aggiungete, fino a ricoprire gli ingredienti nella casseruola, latte e brodo in proporzione uguale. Per rendere la vellutata più leggera (ma meno cremosa) potete usare anche solo brodo vegetale.

    A piacere, aggiungete una spolverata di peperoncino e finocchietto.

    Fate cuocere un’ora e mezza, poi frullate il tutto con il mixer ad immersione.

    Servite con un filo di olio a crudo, crostini integrali e, a piacere, una spolverata di tartufo e pepe.

    E se amate le vellutate, ma non il tartufo, provate anche questa vellutata di zucca saporita, con menta, melissa, cannella e salvia. Certo non meno profumata e gustosa.

Leave a comment

If you want to share your opinion, leave a comment.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>