• MINETSRONE CON LENTICCHIE E FAGIOLINI

    MINESTRONE LENTICCHIE E FAGIOLINI

    Un caldo minestrone è sempre ben gradito nelle giornate più fresche. Se poi è facilmente digeribile con delle gustose lenticchie ancor meglio

    I minestroni, così come le zuppe, sono davvero il must della stagione autunnale ed invernale. Con tante verdure e legumi sono anche nutrienti e sazianti. Il loro unico problema è che spesso non sono ben tollerati da chi soffre di colon irritabile. Spesso gonfiano e possono dare meteorismo e dolori intestinali. Tuttavia con qualche accortezza è possibile rendere entrambi più digeribili. Ad esempio se usate legumi secchi e quindi li mettete in ammollo prima della cottura, cambiate più volte l’acqua. Oppure ancora aggiungete alloro o finocchio all’acqua di cottura. E poi ricordate che vi sono legumi più digeribili ed altri meno. I ceci ad esempio sono quelli che più di altri possono dare gonfiore mentre le lenticchie sono più facili da digerire e danno meno problemi specie se usate quelle decorticate.

    In questo minestrone abbiamo usato lenticchie classiche, con aggiunta poi di verdure miste tra cui le zucchine, tra le verdure più digeribili in assoluto.

    Ed allora, anche se siete tra quelli che mal tollerano i minestroni, provate questo e fatemi sapere!

    Ingredienti

    • lenticchie
    • fagiolini
    • cipolla
    • rosmarino
    • basilico
    • pomodorini
    • peperoni
    • zucchine

    Procedimento

    Tutto molto semplice. Per la realizzazione di questa ricetta potete usare sia le lenticchie secche, sia quelle in barattolo se non avete avuto tempo di mettere le altre in ammollo. In ogni caso il risultato sarà lo stesso. Abbiate solo l’accortezza, se usate quelle in barattolo, di sciacquarle bene.

    Mettete le lenticchie a cuocere. Se usate quelle secche sapete che necessitano di una cottura abbastanza lunga. Quindi, a metà cottura, aggiungete anche gli odori e le verdure tagliate a pezzi.

    Nel caso in cu usiate quelle in barattolo invece, quindi già cotte, iniziate con la cottura delle verdure e poi, dopo una decina di minuti aggiungete anche le lenticchie.

    Continuate a cuocere 5 minuti ed il vostro minestrone è pronto.


    Per gli amanti dei piatti caldi, provate anche il minestrone verza e legumi o questo con bietole e spinaci. Avete solo che sbizzarrirvi insomma trovando nuovi abbinamenti di verdure e legumi.

Leave a comment

If you want to share your opinion, leave a comment.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>