CUORE DI MERLUZZO SFIZIOSO

merluzzo in tre versioni

Se volete portare in tavola un secondo piatto semplice ma invitante allora provate questo merluzzo in tre versioni. Una più buona dell’altra.

E poi la dieta dice pesce, e voi? Non sapete cosa farci. Capita spesso…perchè lo sappiamo, il pesce va cotto al vapore, semplicemente, senza grassi aggiunti in cottura. ma allora ecco che ci si riduce a fare il solito pesce lesso al limone che va bene 1, 2, 3 volte ma che poi ci viene a noia ed ecco che… la dieta viene abbandonata. Il segreto per non abbandonarla invece è imparare a portare in tavola piatti cucinati sei semplicemente ma gustosi al tempo stesso che ci facciano venir voglia di mangiarli e non di abbandonare la dieta perchè triste, senza sapore e senza colore! Allora ecco qui, per dare sapore e colore al nostro cuore di merluzzo che cosa ci inventiamo? Ricetta svuota frigo! Con gli avanzi delle verdure del giorno precedente ecco che possiamo creare un piatto gustoso saporito e soprattutto invitante!

Ingredienti per 2 porzioni

  • 500 g di cuori di merluzzo
  • asparagi
  • coste
  • pomodori pachino
  • limone, succo e scorza
  • pepe
  • erba cipollina
  • foglie di basilico
  • olio evo

Preparazione

Supponiamo che dovete preparare tutto da zero.

Lessate gli asparagi in padella per 4-5 minuti con un poco d’acqua. Quindi scolateli, prendete la parte finale del gambo e frullatela per fare una crema insieme ad una spolverata di pepe nero.

Pulite le coste di bieta. Lessate anch’esse, prendetene una parte e frullatele insieme a qualche goccia di limone.

Infine prendete i pachino e frullateli con le foglie di basilico.

Ora adagiate il cuore di merluzzo in una padella insieme ad un pò d’acqua e cuocete a fuoco lento per una decina di minuti (dipende molto dallo spessore del vostro trancio).

Infine passate all’impiantamento. Mettete nel piatto un poco di crema di coste, crema di asparagi e crema di pachino. Dividete il trancio di merluzzo in tre parti ed adagiate ciascuna parte su una crema. Infine, sul trancio di pesce poggiato sulla crema di bieta, cospargete altra crema e la scorza di limone. Sul trancio disposto sulla crema di asparagi adagiate gli asparagi lessati ed infine sulla parte adagiata sulla crema di pachino aggiungete altra crema ed una bella spolverata di erba cipollina fresca.

Completate se volete con una spolverata di pepe ed ecco fatto, il vostro merluzzo in tre versioni è pronto per essere gustato terminando il piatto con un giro di olio evo.

E se volete provare il vostro trancio di merluzzo in altre semplici varianti allora provate anche il cuore di merluzzo asparagi e pachino  o i cuori di merluzzo saporiti. Insomma, rendiamola invitante questa dieta!

.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.