• CIAMBELLONE ALL’ARANCIA

    CIAMBELLONE

    Ma quanto era buono il ciambellone della nonna? Questo è un pò come quello dei vecchi tempi ma con un tocco in più, il succo di arancia.

    Le cose più semplici sono sempre le più buone. Proprio così, come questo delizioso ciambellone. Pochi ingredienti, semplice da preparare ma dal risultato garantito. E se aggiungete in superficie un pò di zucchero (dico sempre che lo zucchero va limitato il più possibile, ma si tratta pur sempre di un dolce, e un pò di zucchero a colazione ci può anche stare), il risultato sarà proprio quel ciambellone marmorizzato che preparava la nonna. Inoltre questo dolce ha una marcia in più: contiene succo di arancia, ricco come sapete di vitamina C. Quindi è un dolce light, sano ed anche nutriente. Ottimo per rafforzare il nostro sistema immunitario. Ma ora tocca a voi, accendere il forno e preparare questa dolce ricetta da gustare magari a colazione con una buona tazza di latte.

    Ingredienti

    • 4 uova
    • 20 grammi di zucchero
    • 150 gr di spremuta d’arancia
    • buccia grattugiata dell’arancia
    • 100 ml di acqua
    • 50 ml di olio di semi
    • 350 gr di farina integrale (o semiintegrale)
    • 1 bustina di lievito pane Angeli
    • una spolverata di zucchero in superficie

    Procedimento

    Niente di particolare. Come per tutti i dolci dovete sbattere le uova con lo zucchero. Aggiungete poi il succo di arancia e la buccia grattuggiata della stessa.

    Aggiungete lentamente la farina ed amalgamate il tutto.

    Aggiungete anche l’acqua e l’olio di semi. Ed infine una bustina di lievito pane angeli.

    Versate l’impasto in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata leggermente in modo da non far attaccare il vostro dolce.

    Aggiungete infine una spolverata di zucchero in superficie e quindi infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti circa.

    Prima di sfornare fate la classica prova stecchino. E via. Il vostro ciambellone all’arancia è pronto.