CONIGLIO CIPOLLE E PEPERONI

coniglio

Il coniglio, un secondo piatto spesso dimenticato ma invece versatile e gustoso! Preparatelo con i peperoni, per voi e per tutta la famiglia

Non ero solita preparare il coniglio. Mi avevano sempre detto che è piano di ossa, ed ha tempi di cottura lunghi. Ma poi ho provato ed in realtà il procedimento è tutt’altro che lungo e dispendioso. Certo non sarà il coniglio alla cacciatora che preparavano le nonne, forse quello si che aveva una preparazione più complessa (e certo meno light) di questa che vi presento. Ma a me sembra buonissimo lo stesso. La fase un pò lunga è quella della disossatura iniziale. A me piace cucinarlo già pulito. Ma se non volete perder tempo a far questo, potete anche cuocerlo senza disossarlo, dovrete solo sporcarvi un pò le mani poi quando lo mangerete! Ed allora via, provate questa ricetta e poi fatemi sapere se vi va!

Ingredienti per 2 persone

  • 300 gr di coniglio pulito
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • erba cipollina
  • succo di 2 limoni
  • pepe
  • zenzero

Procedimento

Pulite il coniglio e tagliate la carne a cubetti.

Lasciatelo a marinate 1-2 ore con il succo di limone, il pepe e l’erba cipollina.

Nel frattempo tagliate il peperone a listarelle e la cipolla a rondelle e mettete tutto a lessare in una padella con un poso di acqua e zenzero. Lasciate cuocere circa 20-30 minuti.

A questo punto aggiungete anche il coniglio e continuate la cottura per giusto 10-15 minuti in base alla grandezza dello spezzatino di coniglio che avete preparato.

Lasciate che si intiepidisca un pò e servite.


e se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella del coniglio al pomodoro cliccando questo link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.