• TROFIE AL SALMONE

    trofie al salmone

    Trofie al salmone, un primo piatto prelibato con una delle paste fresche più apprezzate dai miei pazienti. Provatele anche voi

    Quanti dubbi vengono prima di iniziare una dieta… lo potrò mangiare? Non lo potrò mangiare? Sicuramente non posso. Ed invece no, a dieta si può mangiare tutto! Basterà regolarsi con le dosi, rispettare i metodi di cottura e gli abbinamenti. Ma fatto questo nessun limite viene posto a tutto ciò che è sano anche se può essere un pò più grasso e calorico del merluzzo al vapore! Ed allora oggi questo: trofie con salmone. Un delizioso primo piatto che sono sicura non vi farà sentire a dieta. Secondo me piacerà davvero a tutti … chissà che anche loro non vorranno iniziare a mangiar sano! Perchè dieta in fondo è solo questo: sana alimentazione.

    Ingredienti per 2 persone

    • 200 gr di trofie fresche
    • 200 gr di salmone
    • aglio
    • pomodori ciliegino
    • peperoncino
    • prezzemolo
    • basilico

    Procedimento

    Innanzi tutto fate rosolare l’aglio insieme ai pomodori ciliegino senza usare olio ma solo un goccio d’acqua (del resto i cieliegino lasceranno il loro sughetto e sarà più che sufficiente a creare una deliziosa cremina). Una volta appassiti i pachino aggiungete il salmone fresco tagliato a cubetti e fatelo cuocere un pò. Regolatevi voi con i tempi di cottura in base alla grandezza dei cubetti: il salmone infatti non dovrà risultare troppo secco.

    Cuocete le trofie e scolatele al dente. Aggiungetele alla padella con il condimento. Aggiungete se vi piace un po’ di peperoncino e spolverate con prezzemolo e basilico tritati finemente.

    E le vostre trofie al salmone sono pronte per esser servite.

    Se siete amanti della pasta fresca allora provate anche le fettuccine con ragù di pollo e zucca gialla o le trofie in crema di piselli ed asparagi. La prova che a dieta si può davvero mangiare di tutto.

Leave a comment

If you want to share your opinion, leave a comment.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>