STRANGOZZI CON I TOTANI

strangozzi

Quando si pensa che la dieta sia triste… ma poi puoi preparare gli strangozzi con i totani! Tutti li vorranno, a dieta e no!

Quante volte sento dire che molte persone sono restie ad intraprendere un percorso dal nutrizionista perchè pensano che devono fare la fame! E quante volte cerco di distoglierle da questo pensiero… dieta è solo sana alimentazione dico io, dove non serve rinunciare a nulla, nemmeno ad un buon piatto di strangozzi come questo! Semplice ovvio, senza soffritti ed intingoli vari, ma il risultato sarà buonissimo lo stesso e sono certa che piaceranno a tutti, a dieta e no!

Ingredienti per 2 porzioni

  • 150 gr di strangozzi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 250 gr di totani
  • 1 broccoletto
  • 5-6 pomodorini secchi
  • sale e pepe
  • peperoncino
  • olio evo

Preparazione

Mettete in un tegame di coccio uno spicchio d’aglio con i calamari tagliati a striscioline… Lasciateli cuocere qualche minuto.

Quindi sminuzzate i broccoli precedentemente lessati ed aggiungeteli al tegame insieme a 5-6 pomodorini secchi precedentemente dissalati e tagliati a pezzettini. Regolate di sale e pepe ed un pizzico di peperoncino.

Quindi cuocete gli strangozzi ed uniteli al condimento!

E buon appetito a tutti!

E se amate la pasta fresca, allora provate le trofie al salmone o in crema di piselli ed asparagi e chissà che non vi ho fatto venir voglia di mettervi a dieta!

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.