VELLUTATA DI LENTICCHIE CURCUMA E ZENZERO

vellutata di lenticchie

Vellutata di lenticchie e curcuma, una buonissima e caldissima coccola per le serate più fredde e piovose. Un piatto sano per tutta la famiglia

Le lenticchie sono davvero buonissime. C’è chi le ama semplicemente in umido e chi invece le usa per farci una soffice e caldissima crema. Nelle giornate più fredde non soltanto è piacevole assumere qualcosa di caldo ma è anche molto importante per il nostro intestino. Per altro le lenticchie ed i legumi in genere sono un’ottima fonte di proteine vegetali e contribuiscono a ridurre l’infiammazione del nostro organismo. Ecco che una vellutata di lenticchie non può che essere la soluzione per molti dei nostri disturbi. In questo caso poi l’aggiunta della curcuma rende questa vellutata ancor più salutare! Allora via, non resta che provare.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 120 g di lenticchie secche
  • curcuma a piacere
  • sale e pepe
  • 1 cm di radice di zenzero
  • 30 g di parmigiano
  • olio evo

Preparazione

Innanzi tutto sciacquate e lasciate in ammollo per almeno 1 ora 120 gr di lenticchie.

A questo punto cambiate l’acqua e mettetele sul fuoco facendole cuocere circa 1 ora insieme alla carota ed alla cipolla. Ora frullate tutto con il minipimner e quindi aggiungete sale, pepe, curcuma a piacere. Aggiungete anche 1 cm di radice di zenzero.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione delle cialde di parmigiano. Semplicemente dovrete mettere del parmigiano in una padella ben calda.

Tostate anche del pane, magari integrale, o pane alla curcuma come in questo caso, e quindi passate ad impiattare.

Mettete la vostra vellutata di lenticchie in un piatto completando con un giro di olio evo, le cialde di parmigiano ed i crostini di pane.

E buon appetito a tutti.

E se siete amanti delle lenticchie, o alla ricerca di altri piatti detox allora provate anche questa zuppa di quinoa ceci e lenticchie e prima di dormire un buon golden milk.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.