MEZZE MANICHE AL SUGHETTO DI TONNO E ASPARAGI

pasta tonno e asparagi

Un piatto tanto semplice quanto gustoso, sono le mezze maniche al sughetto di tonno e asparagi. Per mangiar sano, senza stress

Se avete degli asparagi e li volete usare per preparare un buon primo piatto, allora vi consiglio queste mezze maniche con sughetto di tonno e asparagi. Un piatto velocissimo da preparare ma decisamente gustoso che vi permetterà di mettervi a tavola con il sorriso. Perché diciamolo, spesso il problema è proprio questo. Che le diete faranno pure recuperare la linea … ma che depressione! Noi invece impariamo a preparare piatti che ci faranno dimagrire ugualmente,  perché son sani e bilanciati, ma senza la pesantezza delle solite diete. E allora si, dimagriremo senza rendercene conto, dimagriremo ma senza perdere il sorriso e senza rinunciare al piacere di un buon piatto di pasta!

Ingredienti per 2 porzioni circa*

  • 120 g di mezze maniche integrali
  • 1 Cipolla di Tropea
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1/2 barattolo di pomodorini (o una decina di pomodorini freschi)
  • 200 g di tonno al naturale (o tonno leggero, con pochissimo olio)
  • Peperoncino, olio evo q.b.

*ricordo che si tratta di dose medie indicative in quanto ognuno di noi ha ovviamente esigenze diverse. Si tratta comunque di un buon punto di partenza, da adattare poi al vostro stile di vita, o alle vostre diete se state seguendo un particolare regime. Se invece non sapete regolarvi sulle dosi adatte a voi, allora potete contattarmi per fissare una visita in studio o consulenza online e elaborerò così un piano alimentare basato sulle vostre esigenze in cui saranno inserite anche le miei ricette affinché la dieta non sia mai triste e monotona. 

Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo che resta più legnosa. Divideteli a pezzetti e cuoceteli in padella con un po’ d’acqua, la cipolla tagliata sottile, e i pomodorini freschi o in barattolo. Quando gli asparagi sono quasi cotti aggiungete il tonno scolato bene e un pò di peperoncino e lasciate cuocere tutto insieme giusto un paio di minuti.

Scolate la pasta al dente, aggiungetela al condimento e mescolate bene. Completate con un filo di olio evo e servite.

E come sempre per tante altre ricette tutte da provare, ci sono i miei libri la dieta felice e la dieta delle stagioni per non essere mai a corto di idee!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *