CARBONARA CON ZUCCA E SPECK

carbonara zucca e speck

Un delizioso primo piatto questa finta carbonara dove la dolcezza della zucca si sposa con la sapidità dello speck. Un ottimo piatto unico

Tra le verdure autunnali, certo la fa da padrona lei, la zucca! Un ortaggio molto versatile che si presta a moltissime preparazioni. C’è a chi piace semplicemente al forno, chi la usa per preparare delle dolcissime vellutate, chi la adora per condire i primi piatti. Questa carbonara zucca e speck quindi è solo un esempio di come poter usare questo dolcissimo ortaggio autunnale. Dolce si, ma non per questo da escludere dai propri piani alimentari. Infatti a discapito del sapore dolciastro, contiene pochissimi carboidrati e quindi non rinunciatevi, al contrario, sbizzarritevi in cucina ed usatela come meglio credete (magari non fritta 😉 ) .

In questa versione l’abbiamo usata per creare un piatto unico, ovvero un piatto in cui trovate carboidrati (la pasta), proteine (l’uovo e lo speck) e verdure (la zucca appunto), ma per completare il vostro pasto un buon contorno di verdure non guasterà di certo.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 120 gr di fusilli integrali
  • zucca violino
  • 100 gr di speck
  • 2 uova
  • pepe
  • sale
  • aglio
  • olio evo

Preparazione

Prendete una zucca violino, pulitela e cubettatela. Quindi cuocetela in padella con aglio e un filo d’acqua, sale e pepe.

Una volta ammorbidita, conditela con un filo d’olio e lasciatela riposare.

Ora cuocete la pasta mentre in un altra padellina scottate lo speck e poi unitevi la zucca.

In una ciotolina poi sbattete le uova con il pepe.

Ora scolate la pasta ed aggiungetela alla padella con la zucca e lo speck. Versate l’uovo sbattuto sulla pasta e spadellate il tutto a fiamma spenta in modo che l’uovo si rapprenda ma resti cremoso come nella classica carbonara.

Servite ben caldo per deliziare il palato di tutta la famiglia!

E se volete provare altri dolcissimi primi piatti a base di zucca, provate questi gnocchi o queste mezze maniche. Insomma, se avete un pò di tempo da passare in cucina ed un pò di fantasia per creare anche altri piatti, non vi annoierete di certo…nemmeno a dieta!

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.