VELLUTATA DI ZUCCHINE, ASPARAGI E PISELLI CON SPECK CROCCANTE

asparagi

Vellutata saporita e gustosa per appagare il palato di tutta la famiglia questa crema con asparagi, zucchine, piselli e speck croccante

Voglia di qualcosa di caldo ed avvolgente per cena? Allora provate questa vellutata con asparagi, zucchine, piselli e poi un tocco in più con dello sfizioso speck croccante. Con legumi e speck e dei crostini di pane integrale diventa un ottimo piatto unico adatto a tutta la famiglia. E se mi chiedete se si possono abbinare i legumi con lo speck, la risposta è si, anche se si tratta di due fonti proteiche, l’una vegetale e l’altra animale. Infatti la quota proteica dei piselli è molto bassa e quindi bene venga ad alzarla un pò con l’aggiunta dello speck.

Ingredienti

  • scalogno
  • zucchine
  • piselli
  • asparagi
  • speck
  • pepe
  • peperoncino
  • pane tostato

Procedimento

In una pentola capiente fate cuocere lo scalogno, le zucchine, i piselli e gli asparagi immersi in acqua quanto basta per coprire il tutto, come si fa con il classico minestrone.

In una padella a parte fate rosolare lo speck e mettetelo da parte.

Una volta cotte le verdure frullate il tutto lasciando però da parte un paio di piselli e asparagi per la decorazione. Se la vostra crema risultasse troppo liquida lasciatela ancora sul fuoco fino a densità desiderata. Aggiungete del pepe ed un tocco di peperoncino se vi piace.

Una volta pronta poi impiattate e metteteci sopra lo speck i piselli e gli asparagi che avevate messo da parte.

Aggiungete anche dei crostini di pane tostato, pepe e un filo d’olio. Ed ecco fatto che la vostra crema è pronta per essere gustata con tutta la famiglia.

E se siete amanti degli asparagi allora con la classica frittata andate certo sul sicuro oppure osate con queste polpette di tonno ed asparagi cotte nelle friggitrice ad aria. Perchè un pò di fantasia in cucina non fa mai male!

Un pensiero su “VELLUTATA DI ZUCCHINE, ASPARAGI E PISELLI CON SPECK CROCCANTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.