TORTA ALL’ACQUA CON FARINA DI KAMUT

Questa torta all’acqua è un dolce davvero light con sole 120 Kcal per fetta. é adatta a chi segue regimi alimentari ipocalorici, ai diabetici.

La torta all’acqua è un dolce…non dolce! Non vi aspettate la dolcezza delle classiche torte, è più un pane dolce! Ma aggiungendo un aroma  a vostro piacimento ne  aumenterete la dolcezza ed il sapore. A me personalmente piace anche al naturale, magari usando una mela o una pera grattugiata per dolcificare.

Ingredienti

  • 200 gr di farina di kamut
  • 50 gr di fecola di patate
  • 50 ml di olio di oliva
  • 200 ml di acqua
  • albumi di 4 uova
  • 1 cucchiaio di lievito
  • scorza di un limone bio
  • aroma a scelta tra vaniglia, mandorla, limone, rum, arancia…(facoltativo)
  • la ricetta originale prevede poi 50 gr di stevia che tuttavia io suggerisco di evitare per gli studi controversi che vi sono riguardo l’uso di questo dolcificante come avevo già scritto in questo articolo. Sostituirlo con della frutta grattuggiata o schiacciata come mele, pere, banane.

Preparazione

in una ciotola mettete i 200 ml di acqua, aggiungete una mela grattugiata (in alternativa alla stevia) e la scorza di un limone grattugiata. Aggiungete inoltre l’aroma che avete scelto , l’olio ed amalgamate per bene. Passiamo agli ingredienti solidi: setacciate la fecola di patate, fate lo stesso con la farina di kamut e con il lievito ed amalgamate il tutto. Montate gli albumi a neve e aggiungeteli al composto amalgamando dal basso verso l’alto. Preparate intanto una tortiera con carta da forno, metteteci l’impasto ed informate a 180 ° per 40 minuti con forno statico. fate la prova stuzzicadenti per verificare la cottura.

Dividendo la torta ottenuta in 12 fettine, ognuna di queste avrà circa 120 Kcal. insomma, un dolce davvero light

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.