TIRAMISÙ LIGHT ALLE FRAGOLE

tiramisù light alle fragole

Tiramisù light alle fragole senza mascarpone e senza uova ma con yogurt e ricotta. Un classico rivisitato in versione light 

Il tiramisù è un classico della nostra tradizione ma certo tutt’altro che dietetico! Le uova, il mascarpone, lo rendono infatti particolarmente ricco di grassi saturi. E poi lo zucchero, sempre troppo abbondante, di certo non fa del tiramisù un dolce leggero. Fermo restando che anche a dieta uno sgarro è sempre concesso e che quindi anche il tiramisù nella versione classica si può fare di tanto in tanto se, anche nello sgarro, vogliamo cercare di limitare i danni allora provate il tiramisù light. Senza uova e senza mascarpone ma con yogurt e ricotta. Decisamente più leggero rispetto all’originale ma comunque buono. E non vi lascerà quel senso di pesantezza che un dolce può dare, specie quando assunto alla fine di un pasto magari già più abbondante

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di fragole
  • 250 gr di ricotta
  • 70 gr di yogurt greco (0% grassi)
  • 5 pacchetti di pavesini
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna integrale 
  • succo di mezzo limone
  • latte parzialmente scremato q.b.

Procedimento

Ancora più semplice della versione classica.

Lavate e tagliate le fragole a fettine. Aggiungete lo zucchero di canna ed il succo di limone e fate riposare in frigo.

Nel frattempo in una ciotola unite la ricotta allo yogurt greco ed aggiungete il miele. Amalgamate bene il tutto con una frusta fino ad ottenere una crema soffice.

Versate ora un poco di latte in un piatto fondo, insieme al succo rilasciato dalle fragole che ora potete tirar fuori dal frigo.  Immergete uno alla volta i pavesini nel mix latte e succo di fragole e posizionateli nel piatto da portata. Non teneteli immersi troppo a lungo per evitare che diventino una poltiglia! 

Creata la base con i biscotti, stendete sopra la crema di yogurt e ricotta e quindi le fragole.

Continuare con la sequenza pavesini, crema, fragole fino a raggiungere tre strati e terminate con un velo di crema e fragole per guarnire.

Fate riposare il tutto in frigo per un’oretta o anche più, ed il vostro tiramisù light è pronto per essere servito.

E se preferite un dolcetto ancor più leggero ed in monoporzione allora provate queste coppette con fragole e crema di ricotta e yogurt greco. Semplicissime ma gustose,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.