MINESTRONE DEPURATIVO

minestrone depurativo

Un minestrone depurativo per alleggerirci e depurarci dopo gli eccessi dei giorni festivi!

Per quanto possiamo esserci stati attenti, nei giorni di festa si finisce inevitabilmente col mangiare più del dovuto. Ed ecco quindi che nei giorni successivi ci si sente goffi ed appesantiti. Colpa dell’eccesso di zuccheri che si sono accumulati sotto forma di glicogeno, di grassi ed alcool che sono andati ad affaticare il fegato. Per questo quindi dobbiamo aiutarlo un pò, quest’organi tanto importante per il nostro organismo come vi spiego in questo articolo. Una zuppa di cardi e lenticchie è quindi quello che fa per noi!

Ingredienti  per 2 porzioni

  • 40 g di farro
  • 40 g di orzo
  • 150 g di lenticchie secche
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • Qualche pomodoro secco
  • Cardo, spinaci, bietole in quantità variabili
  • Olio evo

Preparazione

Mettete le lenticchie in ammollo per un’oretta.

Fate appassire con un pò d’acqua la cipolla, il sedano ed i pomodori secchi precedentemente dissalati (se usate quelli sotto sale) o sciacquati (se usate quelli sott’olio). A questo punto aggiungete le lenticchie precedentemente messe in ammollo, e fate andare 10 minuti. Aggiungete poi le bietole, gli spinaci e il cardo tutti ben puliti e sminuzzati e fate cuocere altri 10 minuti. Infine  aggiungete il farro e l’orzo e quindi proseguite fino a completa cottura dei cereali.

Terminate con un giro di olio evo ed il vostro minestrone depurativo è pronto.

Volete qualcosa di ancora più leggero? Provate questa variante senza cereali ma solo con lenticchie, cardi e spinaci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.