• MAFALDE INTEGRALI GAMBERI E CARCIOFI

    carciofi

    Un gustoso, saporito e raffinato primo piatto. Sono le mafalde integrali con gamberi e carciofi. E non vi sembrerà di stare a dieta.

    Non avevo mai provato questo formato di pasta e devo dire che è stata una grande scoperta. Soprattutto perchè è molto leggera e quindi, anche se i vostri piani alimentari ne prevedono quantità esigue, vi sembrerà di mangiare davvero un bel, grande piatto di pasta. Inoltre, con l’aggiunta di carciofi e gamberi avrete un piatto unico veramente abbondante. Se poi doveste avere ancora fame, ricordate che con la verdura si può sempre abbondare.

    Ingredienti per 2 persone

    • 150 gr di mafalde integrali
    • 300 gr di gamberi (io ho usato quelli congelati)
    • 300 gr di carciofi (ho usato carciofi freschi)
    • succo di 2 limoni
    • 1 cipollotto
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • pepe
    • olio di oliva

    Procedimento

    Iniziate pulendo bene i carciofi eliminando le foglie più esterne e più dure e pulendo bene anche i gambi. Mettete a mollo i cuori ed i gambi ottenuti in acqua e limone per circa 1 ora. Un consiglio: se avete poco tempo o non avete dimestichezza con la pulizia dei carciofi, potete usare quelli congelati, che poi andrete a cuocere come riportato sulla confezione.

    Trascorsa l’ora di ammollo, bollite i carciofi per circa 15 minuti in modo che restino un pò duri (se li volete più teneri basta aumentare il tempo di cottura). Spegnete poi il fuoco ed usate una parte dei carciofi per fare una cremina, semplicemente frullandoli insieme ad un poco d’acqua.

    Nel frattempo lessate anche i gamberi cuocendoli per circa 10 minuti semplicemente in acqua. Scolateli e tagliatene qualcuno. Avere nel piatto gamberi di diversa grandezza aiuterà ad amalgamare bene il tutto e sentire in bocca diverse consistenze.

    A questo punto mettete in una padella la crema di carciofi, i carciofi lessati e tagliuzzati, i gamberi, ed il cipollotto tagliato sottile sottile. Aggiungete anche 1/ 2 bicchiere di vino ed accendete il fuoco un paio di minuti.

    Lessate la pasta e scolatela al dente. Buttatela nella padella con il condimento, fatela mantecare ancora per due minuti ed impiattate.

    Terminate con una spolverata di pepe ed un giro di olio di oliva.

    E le vostre mafalde sono pronte.


    Vi piacciono i carciofi? Provate anche gli GNOCCHETTI SARDI CARCIOFI E SPECK oppure le CASERECCE INTEGRALI SEPPIE E CARCIOFI.