BACCALA’ AL FORNO CON OLIVE PACHINO E CIPOLLOTTO

baccalà al forno

Baccalà al forno, un secondo piatto davvero gustoso e saporito ma allo stesso tempo light. Pronto in pochi minuti per una cena sfiziosa

Se pensate che cucinare il pesce sia complicato o che sia complicato rendere buono anche un semplicissimo pesce azzurro, allora non avete mai provato le mie ricette! Questo baccalà al forno infatti è proprio la dimostrazione che anche un pesce magrissimo come il baccalà può essere reso gustoso e saporito pur rimanendo leggero. Cotto al forno in un finto cartoccio sarà morbido e succoso al tempo stesso. Potete usare baccalà fresco oppure acquistare lo stoccafisso e tenerlo ammollo cambiando spesso l’acqua per 1-2 giorni in modo da eliminare tutto il sale usato per la conservazione. Il risultato sarà ottimo in entrambi i casi.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 400 gr di baccalà
  • Qualche pachino
  • una manciata di olive nere
  • 1 cipollotto
  • 1/2 limone
  • pepe

Preparazione

Non sono una cuoca, e per questo la preparazione delle miei ricette è sempre facilissima e casalinga! Come in questo caso.

La sola cosa che dovete fare con questo piatto è quella di preparare il condimento e poi sarà il forno a fare il resto.

Lavate i pachino e tagliateli a pezzetti. Pulite e tagliate a striscioline anche il cipollotto. Sminuzzate le olive nere e mettete tutto in una ciotolina con il succo di 1/2 limone, un poco di scorza di limone e pepe.

A questo punto mettete il baccalà in una teglia rivestita da carta forno e ricopritelo con il condimento appena preparato. Mettete nella teglia un poco d’acqua in modo che non si attacchi e non diventi troppo asciutto.

Coprite il vostro pescetto con un altro foglio di carta forno e quindi informate a 180 gradi per circa 30 minuti (dipende molto dallo spessore del vostro baccalà).

A cottura quasi ultimata togliete la carta forno che ricopre il pesce ed ecco fatto. Il baccalà è pronto per essere servito e gustato.

E se siete alla ricerca di altre idee per cucinare un pesce semplicissimo come può essere il baccalà o il merluzzo, provate il merluzzo gratinato oppure i filetti di nasello con verdure. Sono solo alcune delle idee che potete trovare nel mio blog.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.