TE’ VERDE AMICO DELLA SALUTE

tè verde

Con le sue proprietà antiossidanti, antitumorali, antibatteriche e non solo, il tè verde è un vero toccasana. Conosciamolo meglio

Il tè verde, la seconda bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua, viene da una pianta con foglie verdi e lucenti e fiori bianchi. E’ prodotto da foglie fresche trattate con vapore ad alta temperatura in modo da distruggere gli enzimi responsabili della fermentazione e lasciare intatto il contenuto di polifenoli naturalmente presenti.

Proprietà

Le proprietà toniche, diuretiche, depurative, antimicrobiche, antiossidanti, antinfiammatorie  e antitumorali del tè verde sono dovute alla ricchezza in polifenoli, primo fra tutti l’epigallocatechina-gallato (EGCG).

L’epigallocatechina-gallato svolge un’azione di prevenzione contro il tumore alla pelle, al colon, al pancreas, al seno, alla prostata e al fegato.

Gli stessi polifenoli sono potenzialmente interessati nella prevenzione di malattie cardiovascolari e di malattie neurodegenerative come il Parkinson e l’Alzheimer.

Il tè verde è stato dimostrato poi avere effetti benefici sul diabete di tipo 2 riequilibrando i tassi di glucosio nel sangue. Esso infatti può migliorare la sensibilità all’insulina con il risultato di controllo del valore della glicemia.

La teanina poi (un amminoacido contenuto nel tè) riduce lo stress psicofisico, mentre la teina svolge un’azione tonica e stimolante, aumentando la capacità di concentrazione.

A ciò si aggiungono proprietà antibatteriche. Si è visto ad esempio che il the verde previene la carie del cavo orale .

The verde e dimagrimento

Negli ultimi anni stanno ricevendo una crescente attenzione gli effetti del tè verde nel sovrappeso. Infatti esso sembrerebbe in grado di:

1. incrementare la lipolisi nel tessuto adiposo;
2. incrementare la termogenesi del tessuto adiposo;
3. aumentare l’ossidazione dei grassi.

A ciò si aggiungono gli effetti positivi sulla funzionalità intestinale, aspetto anche questo fondamentale per un buon dimagrimento.

E poi ancora svolge una buona azione diuretica e depurativa che favorisce l’eliminazione renale dell’acqua e la depurazione dell’organismo.

Quanto occorre berlo per beneficiare delle sue proprietà?

Per avere tutti gli effetti positivi occorre berne almeno mezzo litro al giorno, bisogna però prepararlo e consumarlo nel giro di qualche ora, perché le catechine del tè verde sono labili, cioè si ossidano e perdono in fretta le loro proprietà antiossidanti.

Ricordate poi…il tè verde, specie in termini di dimagrimento, non fa miracoli, né può sostituire una una sana alimentazione. che alla base ci deve sempre essere!

 

 

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.