• MUG CAKE: LA TORTA IN TAZZA PER UNA COLAZIONE SUPER GOLOSA

    mug cake

    Mug cake, la torta in tazza super golosa, super soffice e pronta in meno di 5 minuti. Quale modo migliore per iniziare la giornata? 

    Avete mai sentito parlare della Mug Cake? Si tratta di una trovata americana che si è ormai diffusa anche da noi. Mug significa tazza, mentre Cake significa Torta…ed ecco la torta in tazza appunto. Si tratta di una mini torta che viene preparata direttamente nella tazza della colazione, viene cotta al microonde ed è pronta in meno di 5 minuti! Ne esistono moltissime varianti ed ognuno può inventare la Mug Cake che preferisce: con o senza uova, con o senza latte, con latte vegetale,  con il cacao o con la frutta fresca, o magari con la nutella, o gluten free. Qui ve la propongo in una versione light, senza zuccheri aggiunti, con soli albumi, e con farina di avena (una fonte di carboidrati a lenta digestione) ma con un tocco gustoso: gocce di cioccolato extra fondente! Non resta che attendere la colazione per preparare la vostra mug cake.

    Ingredienti

    • 40 gr di farina di avena (se non ne avete ma avete i fiocchi di avena, basta frullarli finemente)
    • 80 gr di albume (2 albumi)
    • 70 gr di yogurt bianco magro
    • 10 gr di cacao amaro in polvere
    • 1 cucchiaino di lievito (o 1/2 cucchiaino di bicarbonato)
    • qualche goccia di cioccolato extrafondente

    Procedimento

    Versate nella tazza gli albumi e lo yogurt. Mischiate bene ed aggiungete il cacao amaro, la farina ed il lievito (o bicarbonato) e mescolate ancora fino ad ottenere una crema liscia. Solo a questo punto versate sopra le gocce di cioccolato.

    Cuocete al microonde per circa 2 minuti a 600w. Verificare comunque sempre la cottura in quanto potrebbe variare da microonde a microonde.

    Ed ecco fatto, la vostra mug cake è pronta per essere assaporata ancora calda, e così sarà di certo una bella giornata!

    Siete più tradizionalisti? Ed allora per colazione una fetta di ciambellone fatto in casa potrebbe certo fare il caso vostro

  • MUFFIN AL CACAO CON GOCCE DI CIOCCOLATO

    muffin

    Una dolce coccola per una colazione speciale. Muffin fatti in casa con gocce di cioccolato, un’alternativa buona e sana alle solite merendine confezionate

    La colazione è per me uno dei momenti più belli della giornata. Per questo mi alzo sempre 15 minuti prima per dedicare alla colazione il giusto tempo. A colazione una buona tazza di caffè è d’obbligo, ma non basta. Latte, o yogurt, fette biscottate con marmellata, frutta fresca o muesli, non possono mancare. E poi, di tanto in tanto, anche qualche sfizioso dolcetto. Come questi muffin, morbidi e gustosi, ottimi caldi. Non hanno nulla da invidiare alle merendine confezionate sempre ricchissime di zuccheri e grassi. In più sono semplicissimi da preparare, anche per chi è alle prime armi in cucina.

    Detto questo allora non resta che provarli e vi assicuro che farete felici tutti, sia grandi che piccoli, che son sicura non rimpiangeranno le merendine da supermercato!

    Ingredienti

    • 150 g di farina integrale
    • 220 ml di acqua naturale
    • 2 cucchiai di zucchero di canna integrale
    • un cucchiaio di cacao amaro
    • mezza bustina di lievito per dolci
    • gocce di cioccolato fondente

    Preparazione

    Come sempre, la preparazione di questi muffin è davvero semplicissima. In una ciotola unite ed amalgamate bene la farina con lo zucchero, il cacao, la mezza bustina di lievito e l’acqua fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Alla fine aggiungete anche le gocce di cioccolato fondente.

    Mettete il composto in appositi stampini da muffin ed infornate a 180° per 15 minuti.

    Gustateli appena sfornati o dategli giusto una breve scaldata al microonde o nel forno per pochi minuti se li gusterete in un secondo momento.

    Siete amanti dei muffin? Allora provate anche questi integrali con gocce di cioccolato o magari questi con farina di cocco

  • SALAME DI CIOCCOLATO

    salame di cioccolato

    Salame di cioccolato senza uova, burro e zucchero aggiunto, ma buonissimo e soprattutto sano.

    Il salame di cioccolato è davvero un classico. Ma mentre le ricette tradizionali prevedono molti  grassi e zuccheri, questa è decisamente più sana, ma non per questo meno buona. E’ una rivisitazione di una ricetta proposta dal blog di Marco Bianchi, divulgatore scientifico del gruppo del P. Veronesi. Mentre nel blog venivano usate le nocciole, qui le ho sostituite con le mandorle (solo per gusto personale). Inoltre la ricetta originale prevede la presenza anche del caffè, ma ovviamente potete ometterlo se realizzate il salame di cioccolato per i più piccoli. Non avendo burro e uova si conserva in freezer a lungo e così  potrete tirarlo fuori all’occorrenza e sarà sempre come appena preparato.  Ottimo presentato con il caffè!

    Ingredienti

    • 600g cioccolato 72% (o anche più se piace)
    • 250ml latte soia
    • 1 tazzina di caffè
    • 500g biscotti integrali
    • 2 cucchiai olio di mais
    • 50g di mandorle

    Procedimento

    Sciogliere a bagno Maria il cioccolato con il latte di soia.

    Una volta ammorbidito mescolare bene e quindi aggiungere i biscotti sbriciolati, le mandorle intere e la tazzina di caffè.

    Mescolare e fare raffreddare in freezer per tre ore prima di servire.

    Notate che la ricetta è stata provata anche senza olio e viene buonissima lo stesso. Sarà ancora più sano!

    E se siete amanti del cioccolato, allora non potete non provare anche questi biscotti al cioccolato. Semplicissimi, veloci, adatti anche per la merenda dei più piccoli.

  • TORTA INTEGRALE PERE E CIOCCOLATO

    torta pere e cioccolato

    Una classica accoppiata quella pere e cioccolato, usata in questo dolce rivisitato in chiave leggera, semplicissima, veloce e soffice

    La torta integrale pere e cioccolato è un dolce leggero, ideale per completare una colazione sana e genuina, ma perfetto anche da gustare a merenda quando si è in preda ad un’irrefrenabile voglia di dolce. È preparata con farina integrale, quindi a basso indice glicemico, non contiene burro ed anche lo zucchero è piuttosto scarso. Tuttavia è squisita, delicata e morbidissima. Non contiene uova e quindi può essere assunta anche da chi è allergico a tale alimento. Per chi è intollerante al lattosio, è possibile sostituire lo yogurt con del latte vegetale (di riso, mandorla o avena) oppure utilizzare lo yogurt di soia. Insomma, questa torta si adatta a qualsiasi esigenza e quindi non resta che accendere i forni e provare!

    Ingredienti:

    • 200 gr di pere (preferire pere williams mature)
    • 200 gr di farina di frumento integrale
    • 200 gr di yogurt bianco (magro o intero)
    • 50 gr di zucchero di canna grezzo
    • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • Mezza bustina di lievito per dolci
    • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
    • buccia di un limone grattugiata

    Preparazione

    Mettete in una ciotola lo zucchero, la farina integrale, l’olio, lo yogurt e la buccia del limone grattugiata e mescolate bene.

    Aggiungete la farina setacciata con il lievito e mescolate ancora con un cucchiaio di legno in modo che non si formino grumi. Noterete che l’impasto è diverso da quello delle classiche torte, non riuscirete ad impastare con le fruste ma solo con il cucchiaio. Sarà più simile all’impasto usato per i biscotti, ma non temete ed andate avanti!

    Incorporate delicatamente le gocce di cioccolato e le pere precedentemente tagliate a pezzi.

    Foderate uno stampo per torta (20 cm di diametro) con carta forno e versate l’impasto. Cuocete a 200 ° per circa 45 minuti ed il dolce è pronto! Prima di sfornare mi raccomando non dimenticate la solita prova stecchino.

    E se vi piace cucinare e non volete rinunciare alla colazione dolce anche quando siete a dieta, allora vi do qualche altra idea per dolci leggeri ma soffici e golosi da gustare insieme ad una bella tazza di latte. Provate ad esempio la torta all’arancia o magari il ciambellone bicolore, anch’esso soffice e leggero.

  • MUFFIN CON GOCCE DI CIOCCOLATO

    muffin

    Serve un’idea per una dolce colazione? Provate questi sofficissimi muffin con gocce di cioccolato. Ottimi accompagnati da una buona tazza di latte

    Se avete voglia di una dolce coccola per colazione, allora vi consiglio proprio di preparare questi muffin. Sono semplicissimi, con pochi ingredienti, soffici e leggeri. Ma si sa che le cose più semplici sono sempre le più buone! Sono l’ideale per iniziare bene la giornata ed in più sono adatti a tutti, a dieta e no, grandi e piccoli, insomma una coccola golosa per la colazione di tutta la famiglia.

    Provateli inzuppati nel latte oppure vicino ad un vasetto di yogurt per completare la vostra colazione, ed ecco fatto. E magari, altro consiglio, scaldateli un poco prima di mangiarli (o sfornateli direttamente al mattino), perchè tiepidi sono ancora più buoni!

    Non resta allora che iniziare a prepararli.

    Ingredienti

    • 3 uova
    • 100 gr di zucchero (meglio se integrale di canna)
    • 3 cucchiai di olio di girasole
    • 100 gr di farina integrale
    • 50 gr di farina tipo 0
    • 30 gr di gocce di cioccolato
    • 1/2 bustina di lievito Pane Angeli
    • buccia grattugiata di 1 limone bio

    Procedimento

    La preparazione del muffin è estremamente semplice. Mescolare da una parte tutti gli ingredienti secchi, e quindi zucchero, le farine setacciate, il lievito. In un’altra ciotola invece mettete tutti gli ingredienti liquidi, quindi le uova, e l’olio. Sbattete le uova e l’olio e poi aggiungete le farine.

    Terminate con l’aggiunta della scorza del limone bio e con le gocce di cioccolato.

    Una volta mescolato bene il tutto versate l’impasto in appositi stampini da muffin rivestiti da carta forno oppure leggermente oliati per non far attaccare l’impasto.

    Infornate a 170 gradi per 10-12 minuti. Terminato il tempo di cottura lasciateli poi nel forno spento per 4-5 minuti.

    A questo punto i muffin sono pronti per essere sfornati… e gustati ovviamente! E buona colazione a tutti!


    Se siete amanti dei muffin allora vi propongo anche qualche altra ricetta, come questi al cocco e gocce di cioccolato, oppure questi con pere ed uvetta

  • TIRAMISU’ LIGHT SENZA MASCARPONE

    tiramisù

    Amanti del tiramisù? Certo non si può dire che sia un  dolce dietetico ma rivisitando la ricetta potrete concedervelo anche voi!

    Il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti. Forse il solo dolce a cui spesso non riesco a rinunciare. Certo è davvero “grasso”, con tutto quel mascarpone, e poi i savoiardi. Insomma, a dieta proprio non si può s e non in rare occasioni. Ma se anche voi come me amate il tiramisù e desiderate ogni tanto trasgredire, potete farlo con questa mia versione extra light. Ovvio, non è il classico tiramisù, non c’è mascarpone, non ci sono uova, c’è pochissimo zucchero, la base è tutt’altra cosa rispetto ai savoiardi, ma vi consentirà di pasticciare un pò e senza rimorsi!

    Ingredienti

    • circa 20 fette biscottate integrali
    • yogurt al naturale 0.1 % di grassi 200 gr
    • yogurt greco 0 grassi al naturale 300 gr
    • 1 bustina di Vanillina
    • caffè
    • latte scremato alta digeribilità
    • dietic in gocce (facoltativo)
    • cacao amaro in polvere
    • aroma alla vaniglia (facoltativo)

    Procedimento

    Innanzi tutto occorre preparare la bagna. Preparate il caffè, versatelo in una ciotola capiente ed unitelo a del latte scremato. Scegliete voi la dose di latte in base ai vostri gusti. Dolcificate il mix a vostro piacere (se volete, di solito io non uso alcun tipo di dolcificante)  con il dietetic o altro dolcificante zero calorie in gocce e lasciatelo raffreddare.

    Passate quindi alla preparazione della crema. In una ciotola unite lo yogurt magro allo yogurt greco ed aggiungete la bustina di vanillina. Dolcificate o aromatizzate (sempre se volete!) usando magari dell’aroma alla vaniglia ed amalgamate il composto.

    A questo punto inzuppate le fette biscottate nel caffèlatte e disponetele in un vassoio in modo da coprire la base.  Stendete il primo strato di crema allo yogurt sopra alle fette e spolverate con del cacao amaro. Ripetete il procedimento fino a quando avrete finito le fette biscottate e la crema. Lasciate riposare il tiramisù in frigo per 4-5 ore o meglio  tutta la notte… ed infine servite!! Se volete l’effetto “gelato”, mettetelo in freezer 15 minuti prima di servirlo.

    Guarnite se volete con gocce di cioccolato fondente.

  • MUFFIN COCCO E GOCCE DI CIOCCOLATO

    MUFFIN

    Muffin al cocco, un dolcetto proteico ideale se state seguendo una dieta ipocalorica ma non sapete resistere alla tentazione del dolce.

    Quando si è a dieta si sa, i dolci sono banditi. Ma non è così se si tratta di dolci poveri di zucchero e ricchi in proteine come nel caso di questi muffin. Con albumi e yogurt greco infatti e con solo un cucchiaio di miele sono ottimi sia a colazione che come spuntino accompagnati da latte o the o da una buona tisana. Inoltre la monoporzione vi permette di non esagerare con le dosi! Le gocce di cioccolato e la farina di cocco poi daranno ai vostri muffin quel gusto in più che non vi farà rimpiangere quei dolci ricchi di grassi e zuccheri che si, son buoni, ma non si possono certo mangiare tutti i giorni! Ed allora via, accendete i forni e provate questa gustosa ricetta.

    Ingredienti

    • 200 ml di albumi montati a neve
    • 120 gr di farina d’avena
    • 40 gr di farina di cocco
    • 1/2 cucchiaino di lievito
    • 1 yogurt greco 0% grassi
    • 1 cucchiaio di miele
    • gocce di cioccolato fondente

    Procedimento 

    Montate gli albumi a neve.

    Mettete la farina di avena, di cocco ed  il lievito in una ciotola e mescolate con lo yogurt greco. Aggiungete poi un poco alla volta gli albumi montati a neve ed infine una manciata di gocce di cioccolato fondente ed il miele.

    Riponete il tutto in stampini da muffin ed infornate a 180 °C per 20 minuti circa.

    Prima di sfornare fate la classica prova stecchino, ed ecco fatto. I muffin soon pronti.

  • COPPETTE YOGURT E MOUSSE DI FRAGOLE

    Coppette allo yogurt e mousse di fragole, un dolcetto fresco, veloce, leggero, ottimo come sfizioso spuntino o dolcetto domenicale

    Nella calde giornate estive o primaverili come questa, scommetto che avete voglia di uno spuntino dolce e rinfrescante. Un gelato, una granita, un frozen yogurt fanno sicuramente gola ma di certo non sono adatti a chi è a dieta oppure a chi vuole un attimo controllare la sua alimentazione dopo giorni di sgarro. Allora, per non rinunciare al piacere del dolce, ed allo stesso tempo con un occhio alla linea, provate queste gustose coppette con mousse alle fragole, yogurt greco e scaglie di cioccolato fondente. Sono ottime come spuntino, o anche per chiudere un pasto domenicale. Inoltre la monoporzione vi aiuterà a mangiarne la giusta dose! Allora via, è l’ora dello spuntino, preparate queste gustose coppette. 

    Ingredienti per porzione
    • 2 fette biscottate integrali
    • 50 ml di latte
    • 100 gr di yogurt greco magro
    • cannella q.b
    • 150 gr di fragole
    • gocce di cioccolato fondente
    Procedimento

    Frullate le 2 fette biscottate integrali con un goccio di latte e mettete il composto ottenuto sul fondo di una coppetta.

    Successivamente sbattete lo  yogurt greco con la cannella ed adagiatelo sopra alle fette biscottate.

    Frullate metà delle fragole con del latte e fatele andare nel frullatore per creare una sorta di mousse. Mettete quindi la mousse ottenuta sopra allo yogurt.

    Decorate le vostre coppette con le fragole rimanenti tagliate a fettine oppure intere, come preferite. Aggiungete infine le gocce di cioccolato fondente.

    Mettete in frigo e gustate ben freddo.


    E se siete amanti delle fragole, allora provate anche questa CHEESECAKE IN TAZZA ALLO YOGURT E FRAGOLE, anche questa semplice, goloso ed ovviamente light. Se poi volete preparare un dolce per tutta la famiglia, potete sostituire le monoporzioni con questo TIRAMISù ALLE FRAGOLE in versione light. Insomma, avete solo l’imbarazzo della scelta.

  • CIAMBELLONE CON FRAGOLE E GOCCE DI CIOCCOLATO

    ciambellone

    Chi non ama il ciambellone? Questo è buono come quello della nonna, ma con un tocco in più, con fragole e cioccolato

    Molti credono che a dieta i dolci siano banditi. Ma non è così! Diciamo che sono banditi i dolci più grassi e calorici come i classici dolci farciti, con creme, zucchero, grassi, e quant’altro (anche se in particolari occasioni anche una fetta di questi dolci è concessa!). Ma se avete voglia di qualcosa di dolce da poter mangiare anche tutti i giorni, questo è possibile anche a dieta seguendo particolari accortezze. Devono essere dolci realizzati con farine integrali, poco zucchero, niente burro, insomma solo con pochi, semplici e sani ingredienti. ma esistono dolci così? Certo che esistono e vi dirò che sono buoni lo stesso! Questo ciambellone con fragole e gocce di fondente ne è un esempio. Non abbiate pregiudizi e provate!

    Ingredienti

    • 2 Uova
    • 50 gr di Latte
    • 50 gr di Olio di semi (io di girasole)
    • 230 gr di Farina integrale
    • Mezza Bustina di Lievito per Dolci
    • 200 gr di Fragole in Pezzi
    • 100 gr di Gocce di cioccolato

    Preparazione

    Essendo un dolce casalingo, senza pasticci e creme particolari, anche la sua preparazione è molto semplice. Dovete mettere insieme prima tutti gli ingredienti liquidi, poi aggiungere la farina e solo in ultimo le gocce di cioccolato fondente e le fragole.

    Preparato l’impasto, trasferitelo in una teglia da ciambellone precedentemente un poco oliata e infarinata giusto per non fare attaccare il vostro dolce. Prima di infornare mettete un mezzo cucchiaio di zucchero sopra l’impasto. servirà per far formare la classica crosticina.

    Infornate quindi a 180° per circa 30 minuti.

    Prima di sfornare fate la classica prova stecchino per verificare la cottura, ed ecco fatto.

    Il vostro ciambellone è pronto.

    Voi che siete a dieta o che comunque siete attenti a quel che mangiate, se potete mangiare una fetta a colazione insieme a del latte caldo o un vasetto di yogurt. Ma potrebbe essere anche una buona merenda per i più piccoli, da portare a scuola o gustare in un tranquillo pomeriggio a casa.

    Altre ricette per il ciambellone? Provate questo CIAMBELLONE ALL’ARANCIA o questo CIAMBELLONE ALLO YOGURT CON FARINA INTEGRALE.


  • CORONA PASQUALE INTEGRALE ALLA CANNELLA

    corona

    Corona pasquale, un delicato pane dolce che allieterà le tavole pasquali. Provatela in questa versione con farina di farro integrale e  cannella.

    La corona pasquale è un pan brioche che viene dal trentino, tipico della tradizione pasquale, che viene intrecciato e cotto nello stampo della ciambella. Questo lievitato  si presta a molteplici e golose varianti, come questa in cui la farina 00 è stata sostituita dalla farina integrale di farro. Inoltre ho aggiunto la cannella per dare un tocco in più. Se volete poi potete anche aggiungere gocce di cioccolato extrafondente o uvetta. Un “pane dolce” che può diventare anche un bel centro tavola per decorare le tavole pasquali.

    Ingredienti
    • 100 gr di farina tipo 2
    • 150 gr di farina integrale di farro
    • 80 ml di latte scremato
    • 2 cucchiai di olio di oliva
    • 1 uovo
    • 2 cucchiai di sciroppo d’acero (o zucchero di canna integrale o miele)
    • 1/4 di cubetto di lievito di birra fresco
    • cannella q.b
    • gocce di cioccolato extrafondente o uvetta a piacere
    • un pizzico di sale
    Procedimento

    Innanzi tutto riscaldate un poco il latte e scioglietevi all’interno il lievito di birra.

    Su una spianatoia setacciate le due farine e create la classica fontana.

    In un’altra ciotolina unite l’uovo con lo sciroppo d’acero e l’olio di oliva. Aggiungetevi anche il lievito sciolto nel latte, la cannella, le gocce di cioccolato o l’uvetta ed il pizzico di sale.

    A questo punto aggiungete il mix creato alle farine ed impastate fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico.

    Dividete l’impasto in tre porzioni uguali e allungatelo con le mani, dandogli la forma di un bastone.

    Prendete i tre filoncini, uniteli in un lato e quindi fate la treccia. Una volta formata la corona, lasciatela lievitare per almeno 6 ore dentro uno stampo da ciambella.

    A questo punto infornate  a 200°C per circa 35-40  minuti o comunque fino a doratura.

    Una volta pronta la corona pasquale integrale con gocce di cioccolato lasciatela raffreddare e servite.

    Buona Pasqua a tutti.