• PANZANELLA DI CAPESANTE

    panzanella

    Un piatto unico, o un antipasto fresco, leggero e gustoso, questa panzanella di capesante. L’ideale per i vostri pranzi estivi

    Se avete voglia di un piatto fresco da mangiare in estate ma siete stanchi delle solite paste fredde, insalatone o insalate di riso, nelle quali non sapere più cosa mettere, allora questa panzanella con le capesante è quello che fa per voi. Certo, è solo un vago ricordo della panzanella, della quale riprende alcuni ingredienti aggiungendone degli altri, ma sarà simile quanto a freschezza e leggerezza. Non mancheranno pomodorini, il basilico ed il pane, mentre aggiungiamo zucchine e capesante. Semplicissima da preparare può essere servita come antipasto o anche come fresco piatto unico.

    Ingredienti per 2 persone

    • 6 capesante senza il corallo (parte rossa)
    • zucchine grigliate
    • pomodori pachino
    • 100 gr di pane integrale
    • aceto di mele
    • porro
    • basilico
    • pepe

    Procedimento

    Preparare questo piatto è davvero semplicissimo.

    Per prima cosa prendete il porro, tagliatelo a rondelle e tenetelo in ammollo una decina di minuti in acqua fredda. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione degli altri ingredienti.

    Lavate i pachino e tagliateli a pezzetti.

    Grigliate una zucchina cercando di fare le fette piuttosto sottili. Una volta grigliata, tagliate le fettine a pezzettini ed aggiungetele ai pomodorini. Aggiungete anche le foglie di basilico spezzettate grossolanamente ed a questo punto potete aggiungere anche il porro.

    Tostate il vostro pane integrale, tagliatelo a cubetti ed aggiungetelo al resto della verdura. Condite con un poco di olio, un filo di aceto, pepe e mettete in frigo.

    E’ arrivato il momento di dedicarvi alla preparazione delle capesante, delle quali vi occorrerà solamente il mollusco cilindrico di colore bianco. La parte rossa (il corallo) però, non buttatelo, tenetelo da parte per preparare un’ insalatina di corallo e rucola. La cottura delle capesante è molto importante. Infatti potrebbero risultare molli, se troppo crude, oppure diventare gommose con una cottura eccessiva. L’ideale è rosolarle in una padella antiaderente appena unta d’olio, un minuto per lato.

    Adagiate le vostre capesante sulla panzanella, ed il pranzo è pronto!