MINESTRONE DI LENTICCHIE

MINESTRONE DI LENTICCHIE

Nelle serate più fredde, cosa c’è di meglio di un buon minestrone? Allora provate questo con verdure e tante lenticchie, semplice buono e sano

Il minestrone è certo un must delle tavole invernali ed autunnali quando la sera ci si riunisce e si ha voglia di un buon piatto caldo dopo una  giornata trascorsa fuori casa. La preparazione del minestrone è molto semplice ma le combinazioni sono infinite. Si può giocare infatti con le verdure da usare, i legumi, si può scegliere se aggiungere o meno la pasta o qualche altro cereale. Oggi proviamo questo allora, con verdure e lenticchie per fare il pieno di salute…e di ferro di cui le lenticchie sappiamo sono molto ricche.

Ingredienti

  • sedano
  • cipolla
  • qualche pomodoro secco
  • speck
  • lenticchie
  • bietole
  • pasta integrale da minestra
  • spinaci
  • olio evo

Preparazione

Come vi dicevo, la preparazione del minestroni è davvero semplicissima. In questo caso mettete ad appassire in una pentola la cipolla con il sedano, qualche pomodoro secco precedentemente dissalato e lo speck. Una volta appassiti aggiungete le lenticchie precedentemente messe in ammollo per un’oretta (qualcuno non usa l’ammollo ma io lo consiglio per renderle più digeribili) e le bietole. Coprite tutto con acqua e fate cuocere tutto insieme. A metà cottura aggiungete la pastina integrale e gli spinaci e fate cuocere il tempo di cottura della pasta.

Terminate con un giro di olio evo e se vi piace una spolverata di Parmigiano.

Ed ecco fatto che il vostro minestrone è pronto per essere gustato caldo e fumante.

E se vi piacciono le lenticchie allora provatele in una ricetta classica come quella delle lenticchie in umido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.