TACCHINO SPEZIATO ALL’ORIENTALE

TACCHINO ALL'ARANCIA

Tacchino speziato con arancia zenzero e germogli di soia. Per portare in tavola un secondo piatto particolare gustoso e raffinato

Non serve essere grandi chef per realizzare piatti gustosi e raffinati. Questo tacchino arancia e zenzero ne è la prova. Pochi ingredienti, bilanciati in modo tale da avere sapori decisi e certo fuori dal canonico tacchino alla piastra.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 300 g di tacchino
  • 1 cipolletta
  • succo di 1 arancia
  • 1 bustina di zafferano
  • germogli di soia
  • pepe
  • olio evo

Preparazione

Mettete in una padella un goccio d’acqua e la cipolletta tagliata molto sottile. Fatela appassire e quindi aggiungete i bocconcini di tacchino. Appena il tacchino avrà preso colore versate il succo di un’arancia e lo zafferano diluito nel succo stesso. Lasciate andare a fuoco basso e con il coperchio per 10 minuti. Aggiungete quindi un cucchiaio di germogli di soia e continuate la cottura per altri 10 minuti.

Terminate con una spolverata di pepe ed un giro di olio evo ed il vostro tacchino orientale è pronto.

Si tratta certo un piatto particolare, ma se vi piacciono i sapori un pò agrodolci, unire i secondi piatti alla frutta, allora provate anche il petto di pollo all’arancia e son certa che non ne resterete delusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.