CAMILLE FATTE IN CASA

camille

Ricordate le Camille? Soffici tortine di carote e mandorle. Ve le propongo in versione casalinga per iniziare la giornata con gusto e leggerezza

Chi non se le ricorda, le famose merendine che hanno accompagnato la nostra infanzia. Davvero buonissime, soffici, profumate e direi…dolcissime! Bene, vi va di ricrearle in casa? Vi propongo questa ricetta per preparare con le vostre mani delle soffici camille in versione light. Certo più genuine rispetto alle classiche merendine confezionate ma non per questo meno buone. Il modo giusto per iniziare la giornata insieme ad una buona tazza di latte. Inoltre potrebbero essere anche uno sfizioso spuntino per i più piccoli, sempre alla ricerca di qualcosa di dolce. Ma al bando le merendine confezionate piene di zuccheri e grassi, provate queste. Provate queste tortine di carote, semplici, pochi ingredienti, ma davvero buonissime.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 90 gr zucchero di canna
  • 80 ml olio di semi
  • 100 gr farina tipo 1
  • 70 grammi farina integrale di farro
  • 8 gr lievito per dolci
  • 50 gr di mandorle
  • 130 gr di carote grattugiate
  • vanillina
  • buccia di limone

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere poi la vanillina e la scorza grattugiata di un limone.

A questo punto aggiungere a filo l’olio, le farine, le mandorle precedentemente tritate finemente de il lievito.

Aggiungere per ultima cosa le carote grattugiate finemente.

Trasferire il composto così ottenuto in stampini da muffin ed infornare a 180 gradi per circa 20/25 minuti.

Ed ecco qua, le vostre camille fatte in casa sono pronte e son sicura che faranno concorrenza alle originali.

E se siete amanti dei dolci monoporzione allora dovete provare questi muffin al cacao e gocce di cioccolato o questi con pere ed uvetta

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.