CALAMARI RIPIENI

calamari ripieni

Calamari ripieni, un classico semplice e gustoso. Un piatto ottimo per portare in tavola qualcosa di sfizioso pur stando a dieta.

Avete mai preparato i calamari ripieni? Molti di voi forse no, magari perchè convinti di non saperli fare oppure perchè, a dieta, siete convinti di non poterli mangiare. Ma niente di più sbagliato. Servirà un pò di tempo, questo è vero, si tratta quindi di una ricetta da preparare quando avete modo di passare un pò di tempo in cucina. Ma la preparazione è semplicissima. In questo caso abbiamo riempito i calamari con zucchine, pangrattato ed i tentacoli del calamaro stesso. Tuttavia mi potete sbizzarrire con il ripieno. Ad esempio, potreste riempirli con del cous cous e verdure per avere un piatto completo. Ma via, mettiamoci all’opera ed iniziamo a cucinare

Ingredienti per 2 persone

  • 4 calamari belli grandi
  • 2 zucchine
  • vino bianco
  • pan grattato q.b
  • prezzemolo
  • pepe

Preparazione

Iniziate con il pulire le zucchine, tagliatele a cubetti e cuocetele una decina di minuti in padella con un pò d’acqua. Devono rimanere belle sode in quanto completeranno poi la cottura insieme ai calamari. Pulite a questo punto i calamari. Staccategli la testa e mettetela da parte. Eliminate la cartilagine centrale, quindi lavateli internamente in modo che risultino del tutto puliti. Tagliate via i tentacoli e staccategli gli occhi. Sciacquate bene anche i tentacoli e divideteli a piccoli cubetti. Spezzettate anche la testa che avevate precedentemente messo da parte. In una padella antiaderente cuocete la testa ed i tentacoli solo con un goccio d’acqua e del vino bianco.

Nella stessa padella aggiungete anche le zucchine cotte in precedenza. Condite con prezzemolo e pepe ed aggiungete una spolverata di pangrattato integrale in modo da far amalgamare bene l’impasto.

Mettete il composto all’interno dei vostri calamari e chiudeteli con uno stuzzicadenti. passate i calamari nel pangrattato e quindi adagiateli in una teglia rivestita da carta forno. Infornate a 180° per circa 20 minuti. A metà cottura, bagnateli con il vino bianco ed ecco fatto. I vostri calamari ripieni di zucchine sono pronti.

Aggiungete un buon contorno di verdure, del pane integrale (non troppo, notate che avete già usato del pangrattato nell’impasto ) e la cena è servita

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.