LE CALORIE NON SONO TUTTO

calorie

Tutti impegnati a fare la conta calorica quando in realtà…le calorie non contano! Vediamo perchè

Troppo spesso mi sento dire “Ma di quante calorie è questa dieta?” Oppure “posso mangiare quei biscotti a merenda? Hanno solo tot calorie” Oppure “ho una app che mi dice le calorie!” O ancora “sono indicate le calorie dei suoi piatti?”
Ecco, tutti concentrati sulla conta delle calorie, a ridurre progressivamente il loro introito calorico pensando che così sia meglio, a confrontare i prodotti guardando in etichetta solo quella voce, e scegliendone uno solo perché magari contiene una manciata di calorie in meno di un altro.
Ma spesso sfugge la cosa più importante: 𝐝𝐚 𝐝𝐨𝐯𝐞 𝐯𝐞𝐧𝐠𝐨𝐧𝐨 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐞 𝐜𝐚𝐥𝐨𝐫𝐢𝐞? Non basta leggere le Kcal, occorre leggere gli ingredienti ed anche le altre voci in etichetta (carboidrati, proteine, grassi…). E così si scopre che, quei biscotti di cui mi chiedevano, hanno si meno delle fantomatiche 100 Kcal per 100 g ma queste calorie vengono per il 50 % dallo zucchero! Determinando quindi tutte le problematiche connesse ad un suo eccessivo consumo.

Non mangio nulla ma non dimagrisco 

Allo stesso modo magari scoprirete che un pasto più calorico ma con un corretto bilanciamento dei nutrienti è meglio di uno meno calorico ma in cui queste calorie vengono da nutrienti sbagliati. Quante volte vi sarà capitato infatti di finire col mangiare poco o nulla ma di non riuscire a dimagrire? Immagino spesso. Questo perché evidentemente mangiate poco certo, e quindi anche pochissime calorie, ma in modo sbagliato. Ecco allora che fondamentale sia petr dimagrire sia per imparare a mangiare in modo sano è imparare a creare dei piatti con il giusto bilanciamento dei nutrienti. per dirvela tutta, un pranzo da 500 Kcal che vengono tutte dalla pasta, è diverso da un pranzo con le stesse Kcal ripartite tra pasta, pesce (o carne, o formaggio, o uova o legumi), verdura, olio. Diverso perchè diverso sarà il suo impatto metabolico.
Questa dunque una delle tematiche affrontate anche nel mio libro. Quella delle calorie!  𝐍𝐨𝐧 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐭𝐞 𝐥𝐞 𝐜𝐚𝐥𝐨𝐫𝐢𝐞, 𝐢𝐦𝐩𝐚𝐫𝐚𝐭𝐞 𝐢𝐧𝐯𝐞𝐜𝐞 𝐚 𝐛𝐢𝐥𝐚𝐧𝐜𝐢𝐚𝐫𝐞 𝐛𝐞𝐧𝐞 𝐢 𝐯𝐨𝐬𝐭𝐫𝐢 𝐩𝐢𝐚𝐭𝐭𝐢! E vedrete che, senza quell’affannoso conteggio calorico, non solo sarà tutto molto più semplice, ma potrete anche realizzare piatti più gustosi ed appaganti 🙂 Volete saperne di più?! La dieta felice ve lo spiega! La trovate in libreria o online a questo link 👉 https://amzn.eu/d/062zYbO Qualcuno sta già leggendo…fatelo anche voi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.