• TORTA LEGGERA DI CAROTE E MANDORLE

    torta di carote

    Un tuffo nel passato, ai profumi e sapori di quando eravamo bambini, con la torta di carote in versione casalinga, leggera e genuina.

    Se penso alla merendina di quando ero bambina, la prima immagine che mi viene in mente è quella delle “camille”. Ve le ricordate? Quelle piccole tortine di carote sofficissime e profumate 🙂 . Certo con la mentalità di adesso direi che erano buonissime ma pur sempre un prodotto industriale (e ormai sapete che l’industria usa ingredienti che spesso di sano hanno ben poco!). E allora qui ve le ripropongo con questa torta di carote. Una versione delle camille casalinga e genuina.

    Ingredienti 

    • 250 gr di farina semi integrale
    • 100 gr di mandorle tritate
    • 200 gr di carote grattugiate
    • 3 cucchiai di miele
    • 80 ml di olio
    • 100 ml di latte di mandorle (o latte di riso o altro latte a piacere)
    • 1 bustina di  lievito
    • 1 bustina di vanilllina
    • buccia grattugiata di un limone bio
    • un pizzico di sale

    Procedimento

    Semplicissimo! lavate, sbucciate e tritate le carote. Tritate anche le mandorle e mettetele in una terrina insieme a tutti gli ingredienti secchi. Unite l’olio, il miele ed il latte e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungete altro latte in modo di rendere il composto piu’ morbido.

    Cuocere a 180 gradi per circa 30-40 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura della vostra torta di carote!

    E se vi è piaciuta questa ricetta provate anche questa versione della torta di carote light pubblicata qualche tempo fa.