• TIRAMISU’ LIGHT: DOLCEZZA SENZA RIMORSI

    tiramisù

    Amanti del tiramisù? Certo non si può dire che sia un  dolce dietetico ma rivisitando la ricetta potrete concedervelo anche voi!

    Il tiramisù è uno dei miei dolci preferiti. Veramente, forse il solo dolce a cui spesso non riesco a rinunciare. Certo è davvero “grasso”, con tutto quel mascarpone, e poi i savoiardi.. insomma. A dieta proprio non si può. Ma se anche voi come me lo amate e desiderate ogni tanto trasgredire, potete farlo con questa mia versione extra light. Ovvio,non è il classico tiramisù, non c’è mascarpone, non ci sono uova, c’è pochissimo zucchero, la base è tutt’altra cosa rispetto ai savoiardi, ma almeno ve lo potreste concedere anche tutti i giorni.. senza rimorsi! Diciamo che ricorda il tiramisù per forma, tecnica di preparazione, presenza del caffè… ma per il resto è altra cosa 😉 sono quindi pronta ad accettare le critiche di chi “tiramisù senza il mascarpone non è tiramisù” ma come si dice.. chi mi ama mi segua 🙂

    Ingredienti

    • circa 20 fette biscottate integrali
    • yogurt al naturale 0.1 % di grassi 200 gr
    • yogurt greco 0 grassi al naturale 300 gr
    • 1 bustina di Vanillina
    • caffè
    • latte scremato alta digeribilità
    • dietic in gocce (facoltativo)
    • cacao amaro in polvere
    • aroma alla vaniglia (facoltativo)

    Procedimento

    Innanzi tutto occorre preparare la bagna. Preparate il caffè, versatelo in una ciotola capiente ed unitelo a del latte scremato. Scegliete voi la dose di latte in base ai vostri gusti. Dolcificate il mix a vostro piacere (se volete, di solito io non uso alcun tipo di dolcificante)  con il dietetic o altro dolcificante zero calorie in gocce e lasciatelo raffreddare.

    Passate quindi alla preparazione della crema. In una ciotola unite lo yogurt magro allo yogurt greco ed aggiungete la bustina di vanillina. Dolcificate o aromatizzate (sempre se volete!) usando magari dell’aroma alla vaniglia ed amalgamate il composto.

    A questo punto inzuppate le fette biscottate nel caffè latte e disponetele in un vassoio in modo da coprire la base.  Stendete il primo strato di crema allo yogurt sopra alle fette e spolverate con del cacao amaro. Ripetete il procedimento fino a quando avrete finito le fette biscottate e la crema. Lasciate riposare il tiramisù in frigo per 4-5 ore o meglio  tutta la notte… ed infine servite!! Se volete l’effetto “gelato”, mettetelo in freezer 15 minuti prima di servirlo.

    Guarnite se volete con gocce di cioccolato fondente.

     

    (immagine tratta da https://nutricoscienza.it/fit-tiramisu/)

Leave a comment

If you want to share your opinion, leave a comment.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>