POLPETTE DI LENTICCHIE AL CURRY

lenticchie

Come creare delle polpette con le lenticchie e non solo, per dare un tocco in più! Leggete la ricetta e provate, semplici e gustose

Quando la dieta dice lenticchie non sempre è così scontato come usarle. C’è chi ama le semplici lenticchie in umico, c’è chi le abbina alla pasta o alle verdure per farne una minestra. Ma… a volte non si sa proprio cosa farci. Ed allora, perchè non tritarle per farne delle gustose polpette? Il rischio che si corre, badate bene, quando si fanno polpette o hamburger con i legumi è che risultino troppo asciutte. Ed allora ecco perchè qui troviamo non solo lenticchie, ma anche una zucchina tritata. E poi, a completare l’apporto proteico ed anche per dare un sapore in più, troviamo anche fesa di tacchino anch’essa frullata insieme al resto degli ingredienti.

Ma andiamo nel dettaglio per queste polpette semplici ma super gustose.

Ingredienti

  • una zucchina
  • 120 gr di lenticchie
  • 60 gr di fesa di tacchino
  • 30 gr di pangrattato
  • curry
  • pepe
  • sale
  • olio

Preparazione

Più lunga a dirsi che a farsi questa ricetta. Infatti non vi servirà altro che frullare tutto insieme la zucchina, le lenticchie, la fesa ti tacchino, con aggiunta di curry a piacere, pepe, un pizzico di sale, ed un filo d’olio.

Formato l’impasto create le vostre palline e passatele nel pangrattato.

Cuocete quindi in forno ventilato a 180 gradi per 15 minuti. Per evitare che si attacchino alla teglia potete semplicemente coprirla con carta forno leggermente inumidita. Per evitare poi anche che diventino troppo asciutte potete lasciarle coperte con carta forno per i primi 10 minuti e poi scoprirle i restanti 5.

Ed ecco fatto che le vostre polpette di lenticchie sono pronte. Affiancate sempre un buon contorno di verdure ed il pasto è servito!

E se volete provare polpette alternative, allora non potete perdervi queste con ricotta e zafferano oppure questi, che sono dei burger in realtà ma… non son poi così diversi dalle polpette, con ceci e cotti al forno. Non vi resta che provare.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.