• MUFFIN DI HALLOWEEN ZUCCA E CIOCCOLATO

    muffin-di-halloween-alla-zucca-

    Dolcetto o scherzetto?  Per non farvi cogliere impreparati iniziate a preparare questi gustosi muffin a base di zucca.

    I preparativi per halloween avanzano, le vetrine si colorano dell’arancio delle zucche, si è pronti a festeggiare. Molti useranno le zucche per farne delle decorazioni. E la polpa? Usatela per fare questi muffin, magari da offrire ai bambini che busseranno alle vostre porte intonando “dolcetto o scherzetto?”. Si tratta di muffin più sani rispetto ai classici dolci fatti con farine raffinate, burro,zucchero. Innanzi tutto prevedono l’uso della farina di farro e dello zucchero di canna integrale (in quantità comunque esigue data la naturale dolcezza della zucca).  Il cioccolato fondente ha proprietà antiossidanti.  E poi la zucca, delle cui proprietà ho ampiamente parlato in questo articolo.

    Ingredienti
    • 200 gr di polpa di zucca
    • 200 g di farina di farro
    • 50 g di zucchero di canna integrale
    • 2 uova
    • 30 ml di olio
    • 120 gr di yogurt (se volete anche lo yogurt di soia va bene)
    • ½ bustina di lievito per dolci
    • 50 gr di cioccolato fondente
    • 1 cucchiaino di cannella
    Procedimento

    Tagliate la zucca a pezzetti e cuocetela in forno a 180 gradi per 30 minuti. Una volta cotta riducetela in purea, con l’aiuto di una forchetta.

    Come per i classici muffin, in una terrina mescolate gli ingredienti secchi: farina, zucchero, cannella e lievito.  In un’altra mescolate lo yogurt, l’olio, i rossi delle uova e la zucca ridotta a purea.

    Versate a questo punto gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete anche gli albumi montati a neve ed amalgamate lentamente.

    A questo punto riempite degli stampini da muffin per 3/4 con questo composto e, a piacere, aggiungete al centro di ognuno un quadratino di cioccolato. In alternativa potreste usare gocce di cioccolato da aggiungere all’impasto. Cuocete in forno caldo ventilato per 15 minuti a 180° C.

    E se ancora avete della polpa di zucca da usare, provate queste ricette: