MINESTRA DI LENTICCHIE E CARCIOFI

carciofi

Potremmo chiamarlo piatto detox, la zuppa di lenticchie e carciofi. Un piatto caldo tanto buono quanto semplice e genuino

Un piatto caldo semplice, genuino, e dalle proprietà purificanti e drenanti. é la zuppa di lenticchie e carciofi. Si tratta di un piatto ricco di proteine vegetali grazie alla presenza delle lenticchie. Ricchissimo di ferro, presente sia nelle lenticchie quando nei carciofi, e dalle proprietà detox. I carciofi infatti sono noti per i loro effetti benefici sul fegato, come i cardi, il tarassaco, la cicoria, e le erbe amare in genere. Vediamo quindi la ricetta per la preparazione di questa minestra, un  piatto caldo per tutta la famiglia.

Ingredienti per 2 porzioni 

  • 80 g di pasta
  • 80 g di lenticchie secche
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 4-5 pomodori secchi
  • carciofi

Preparazione

Mettete in un tegame lo scalogno ad appassire insieme al sedano ed ai pomodori secchi.

Aggiungete le lenticchie precedentemente messe in ammollo qualche ora (c’è chi non le mette in ammollo ma io consiglio sempre di farlo!).  Fatele cuocere quindi una ventina di minuti con un po’ d’acqua fino a coprirle.

Aggiungete a questo punto i carciofi precedentemente puliti in modo da avere solo il cuore e la parte più tenera del gambo e quindi in ultimo la pasta ed un po’ d’acqua.

Portate quindi a cottura e servite. Terminate con una spolverata di parmigiano ed un filo di olio evo a crudo.

E la vostra minestra di lenticchie e carciofi è pronta per essere gustata!

E se siete amanti delle zuppe ma soprattutto cercate qualcosa di detox, provate anche questa vellutata di lenticchie con curcuma e zenzero, semplice anch’essa, ma davvero gustosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.