MASCHERINE DI CARNEVALE

mascherine di carnevale

Per festeggiare alla grande il nostro carnevale, non solo frappe e castagnole, ma anche queste bellissime mascherine, tutte da gustare.

Avete voglia di un dolcetto sfizioso da portare in tavola per questo carnevale ma che non siano le solite frappe e castagnole? Provate allora le mascherine di carnevale fatte in casa. Mascherine di “pasta frolla” ma senza burro, perchè si sa, noi qui badiamo alla linea ed alla salute! E quindi niente burro, pochissimi ingredienti per un dolcetto leggero e sano. Ovviamente però non esagerate, anche se leggere queste mascherine sono pur sempre dolci! E quindi si, una mascherina in questo giorno particolare è certo concessa ma poi, torniamo a regime. E se ovviamente ne avanzerà qualcuna ricordate che un dolcetto a colazione va sempre bene, magari una mascherina allora accompagnata da una buona tazza di latte.

Ingredienti

  • 300 gr di farina integrale
  • 130 gr di olio
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina pane angeli

Procedimento

Il procedimento per questa ricetta è molto semplice. Si impastano tutti gli ingredienti in modo da ottenere un bell’impasto omogeneo e lavorabile. Quindi si ricopre con una pellicola trasparente e si fa riposare in frigo per circa 2 ore.

A questo punto riprendete l’impasto, stendetelo con un matterello in modo da ottenere una sfoglia da 4-5 mm circa e fate le vostre mascherine. Mettete poi in congelatore 5-10 minuti. Questo passaggio è molto importante per fare in modo che le mascherine mantengano la loro forma.

Infine poggiatele su una teglia rivestita da carta forno ed infornate a  170°C per circa 15 minuti.

Una volta freddate decorate a vostro piacere con qualche granellino di zucchero colorato oppure con cioccolato fondente colato. E sarà certo un buonissimo e gustosissimo (ma anche sanissimo!) carnevale!

Per i più tradizionalisti invece ecco qua le frappe e le castagnole entrambe riviste ovviamente in versione light. Ed ecco anche la torta arlecchino, un’altra particolarità super colorata da portare in tavola in questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.