MALTAGLIATI ZUCCA, SPECK E CAVOLO NERO

maltagliati zucca speck e cavolo nero

Un primo piatto davvero gustoso, sono i maltagliati con crema di zucca, cavolo nero e speck. Un mix di sapori che son certa non vi deluderà

Molto spesso la paura di chi si mette a dieta è di dover rinunciare a molte cose, tra cui un buon piatto di pasta. Ecco, nulla di  più sbagliato.  Certo, non vi aspettate tutti i giorni patate e salsiccia, o funghi e pancetta, ma con un occhio al condimento anche a dieta un buon piatto di pasta è concesso. E no, non vi dovete nemmeno aspettare quei piatti tristissimi olio e parmigiano o solo riso in bianco. Anche a dieta si possono creare dei piatti davvero gustosi. Quindi, anche chi ama mettersi ai fornelli, non dovrà rinunciarci. Ed allora oggi vi propongo questa, i maltagliati con crema di zucca, cavolo nero e speck. Buona da leccarsi i baffi,

Ingredienti per circa 2 porzioni 

  • 120 g di maltagliati integrali
  • 60 g di speck
  • 3-4 foglie di cavolo nero
  • 400 g circa di zucca violino
  • 1 porro
  • 1 rametto di timo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • pepe
  • olio evo

Procedimento

Lessate il cavolo nero per 10  minuti. Quindi scolatelo ma conservate l’acqua di cottura che poi userete per cuocere la pasta.

A parte tagliate la zucca a dadini e mettetela a cuocere in padella con un pò d’acqua, un rametto di timo ed un pò di porro e fate “soffriggere” con il vino. Dopo 2-3 minuti aggiungete 1 bicchiere d’acqua e proseguite la cottura. Controllate di tanto in tanto il punto di cottura: la zucca si dovrà sfaldare semplicemente usando il mestolo.

Giunta a cottura frullatela. Aggiungete anche il cavolo nero spezzettato e lasciate riposare in una pentola.

Nel frattempo cuocete la pasta nell’acqua di cottura del cavolo nero e tagliate lo speck a striscioline sottili privandolo del grasso. Scolate la pasta a 2 minuti prima della fine della cottura. Aggiungetela al condimento e fate andare a fuoco vivace. Solo pra aggiungete parte dello speck, lasciandovene un poco da mettere a crudo.

Ed ecco fatto. I vostri maltagliati sono pronti.

L’abbinamento speck/zucca mi piace tantissimo, provatelo anche con questi spaghetti in crema di zucca e speck. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.