FREGOLA CON ARSELLE ED ASPARAGI

fregola con arselle

Un primo piatto tipico della tradizione sarda la fregola con le arselle. Una bontà concessa anche a dieta…e non solo in Sardegna!

La fregola, una piccola pasta tipica della Sardegna a me sconosciuta fino a non molto tempo fa devo dire! L’ho scoperta infatti grazie ad una mia paziente Sarda conosciuta quando sono state concesse le consulenze online. Eccola che mi chiede “ma la fregola la poso mangiare”?? E così mi son dovuta documentare ed ho scoperto questo prodotto che, oltre ad essere concesso anche a dieta, vi assicuro che è buonissimo. Altro non è la fregola che un prodotto simile al cous cous ma con i grani più grandi ottenuta mescolando acqua e semola e che si sposa benissimo con il pesce, come già vi avevo mostrato in questa ricetta . Qui la vediamo invece con le arselle. Ma cosa sono? Bhe, nient’altro che le vongole, quelle che in tutte le altre regioni si chiamano anche telline. Ed ecco, che dopo avervi fatto conoscere prodotti e linguaggi della tradizione sarda, passiamo alla ricetta.  Una bnota soltanto: se avete difficoltà a trovare la fregola, potete usare lo stesso procedimento usando delle orecchiette integrali, poiù facili da trovare in tutta Italia, e comunque altrettanto buone.

Ingredienti per 2 porzioni

  • 120 g di fregola (o 160g di orecchiette integrali fresche)
  • 300 g di arselle
  • 2 spicchi d’aglio
  • 200 g di asparagi
  • peperoncino qb
  • prezzemolo
  • olio evo

Preparazione

Per prima cosa far aprire le arselle (o vongole) in una pentola con uno spicchio d’aglio ed un poco d’acqua.  Mettete il coperchio e lasciate andare qualche minuto. Una volta aperte le arselle filtrate l acqua che rilasciano con un colino. Conservate l’acqua e mettete le arselle da parte in una ciotolina. Nella stessa padella fate appassire gli asparagi con l’acqua di cottura delle arselle, uno spicchio d aglio e un po’ di peperoncino.

Nel frattempo mettete l’acqua a bollire e cuocete la fregola, una volta cotta, scolatela e mettetela nella pentola insieme a gli asparagi ed alle arselle. Fate mantecare il tutto ed infine mettete a crudo un po’ di prezzemolo e un filo d’olio evo.

Ed ecco invece la versione con le orecchiette. Cosa ve ne pare??? Avete solo che l’imbarazzo della scelta.

orecchiette con arselle ed asparagi
orecchiette con arselle ed asparagi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

nutrizionistasantini.it utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione all'interno del sito.