• CROSTATA LIGHT SEMPLICISSIMA

    crostata light

    Una crostata light con farina integrale, senza burro, senza uova, con zucchero di canna integrale ed olio d’oliva.

    Dopo la crostata integrale con soli zuccheri della frutta  pubblicata in precedenza, vi propongo questa versione un poco più semplice. Rispetto alla precedente, la ricetta di questa crostata light  prevede infatti l’uso dello zucchero di canna integrale che risparmia la preparazione del succo di mela! Si tratta comunque di una crostata più   light rispetto alle ricette tradizionali in quanto prevede l’uso di farina integrale e zucchero di canna integrale, mentre non contiene uova, burro, zucchero e farine raffinate.

    Ingredienti per 350 gr di pasta frolla integrale light:

    • 200 gr di farina integrale
    • 50 gr di zucchero di canna integrale
    • 35 gr di olio evo
    • 80 gr di acqua
    • buccia grattugiata di un limone bio
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato di sodio

    per il ripieno

    • 120 gr di marmellata di albicocche (o altre a scelta) senza zuccheri aggiunti

    Procedimento
    In una ciotola mettiamo tutti gli ingredienti secchi: la farina, il bicarbonato, il sale e la buccia del limone. Mescoliamo, e uniamo quindi l’olio, l’acqua e lo zucchero. Continuiamo a  mescolare con un cucchiaio fino a formare una palla.  Poggiamola su un piano da lavoro pulito e diamogli una velocissima impastata con le mani, solo per renderla più omogenea. Ora posizioniamola in un contenitore e chiudiamola con il coperchio, facciamola riposare in frigorifero per 30 minuti. Trascorsi i 30 minuti è pronta per essere utilizzata.

    Dividiamola in 2 parti, una parte più grande per la base della crostata e l’altra più piccola per le guarnizioni. Stendiamo la parte più grande della frolla nella base della teglia direttamente con le mani, farciamo con la marmellata in modo uniforme poi con la parte più piccola della frolla facciamo ad esempio dei biscotti da adagiare sulla frolla. Ora inforniamo a 200° per 30 minuti.

    Quando sarà cotta lasciamola raffreddare completamente prima di tagliarla a fette e servirla.

    Se dividerete la crostata in 6 fette, ogni fetta avrà circa 195 calorie. Se dividerete la crostata in 8 fette ognuna ne avrà circa 145.