CONCHIGLIONI SEPPIE ZUCCHINE E POMODORI SECCHI

conchiglioni con le seppie

Un gustoso primo piatto per tutta la famiglia, i conchiglioni seppie zucchine e pomodori secchi. E non vi sembrerà di stare  a dieta

A dieta solo riso in bianco ed insalata scondita? Certo che no! Anche a dieta, con qualche accortezza, rispettando dosi e metodi di cottura e con un po’ di fantasia è possibile portare in tavola piatti gustosi e comunque sani. Si perché sano non significa triste, ma solo realizzato con particolari accorgimenti. E ecco che nulla è vietato in cucina, nemmeno un buon piatto di conchiglioni con seppie zucchine e pomodori secchi! E magari qualcuno chiederà: “ma si dimagrisce lo stesso?” Ma certo che si, in fondo abbiamo solo dato un aspetto diverso ad ingredienti che il nostro piano alimentare certo prevede! Anche i pomodori secchi, che ben dissalati e sciacquati possono esser usati per dar sapore ai nostri piatti. Allora via, non resta che provare! E allora sarà … una dieta felice! 

Ingredienti per 2 porzioni 

  • 120 g di conchiglioni integrali
  • una seppia bella grande
  • 1 zucchina
  • 5 pomodori secchi
  • una decina di Pachino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • pepe

Preparazione

Prendete la seppia. Tagliatela a pezzettini e mettetela nel tegame con un goccio d’acqua. Aggiungete poi i pomodorini secchi precedentemente sciacquati o dissalati e dopo un paio di minuti sfumate con il vino bianco. Evaporata la parte alcolica aggiungete anche i  pomodori pachino tagliati in 4 parti. Lasciate cuocere per 2 minuti e nel frattempo tagliate a cubetti la zucchina e saltatela un paio di minuti in un tegame a parte.

Cuocete la pasta e scolatela al dente. Aggiungetela alla padella con la seppia, i pachino e i pomodori secchi. Aggiungete anche la zucchina ed un poco di acqua di cottura della pasta. Mantecate tutto insieme e servite con un buona spolverizzata di prezzemolo fresco e pepe.

E nel blog potete provare tantissimi altri primi piatti (ma anche secondi) che non sembrano da dieta e invece lo sono, come queste fettuccine cozze e pesto di asparagi  oppure queste mezze maniche con robiola zucchine e datterini 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.