• TORTA INTEGRALE ALLO YOGURT

    Torta integrale

    La torta integrale allo yogurt  è un dolce semplice, gustoso, soffice e genuino grazie all’attenzione posta alla scelta degli ingredienti: farina integrale, yogurt magro, zucchero integrale di canna. Un modo per coccolarsi un po’ ma con un’occhio alla linea 😉

    Ingredienti

    • 200 gr di farina integrale
    • 3 uova
    • 100 gr di zucchero di canna integrale
    • 1 vasetto di yogurt magro
    • buccia grattugiata di 1 arancia
    • 50 gr di olio
    • vanillina
    • 1 bustina di lievito

    una tortiera del diametro di 24 cm

    Procedimento:

    Montate a lungo le uova con lo zucchero e la vanillina con un robot da cucina o uno sbattitore elettrico (per almeno 15 minuti) finché diventeranno una massa gonfia e spumosa. E’ importante che le uova con lo zucchero siano lavorate a lungo in modo da incorporare l’aria necessaria affinché il dolce venga davvero soffice e spugnoso.
    In una ciotola aggiungete alle uova montate lo yogurt, l’olio e la buccia grattugiata di un’arancia. Cominciate poi ad incorporare a poco a poco la farina, setacciata insieme al lievito, mescolando delicatamente con un cucchiaio.
    Versate il composto nello stampo ricoperto da carta da forno.
    Infornate a 175° , in forno già caldo, per circa 40 minuti.

  • TORTINO DI ALICI GRATINATE AL FORNO

    Le alici (o acciughe) sono un pesce molto diffuso in tutto il Mediterraneo, nell’Atlantico e nel Baltico. Appartiene alla categoria del pesce azzurro, con la quale condivide forma, dimensione e colore del corpo. Come tutto il pesce azzurro anche le alici sono una fonte incredibile di omega 3, grassi insaturi e calcio, ferro, fosforo, selenio, proteine…

    Le alici sono un pesce ottimo a basso costo. Provatelo in questa semplice ricetta.

    Ingredienti per 4 persone
    1/2 kg di alici
    Pomodorini
    Olio extra vergine d’oliva
    Pangrattato
    Prezzemolo
    Sale q.b.

    Pulite le alici togliendo la testa e le interiora, poi la lisca lasciando intera l’alice e sciacquate velocemente sotto acqua fredda. Mettere su carta assorbente e asciugate il pesce.

    Prendere una teglia da forno bassa, versare un filo d’olio extra vergine d’oliva sulla superficie e posizionare le alici aperte a raggiera. Cospargere con un poco di pangrattato, olio, la metà dei pomodorini tagliati in 8 e del prezzemolo. Formare un altro strato di alici e condirle con gli stessi ingredienti e una leggera macinata di sale.

    Cuocere in forno caldo ventilato a 200 gradi per 10 minuti circa.
    Servire tiepido.