• PANCAKE SOFFICISSIMO CON TONNO, ZUCCHINE E POMODORINI

    ciccio pancake

    Voglia di un pasto sfizioso? Ecco il un sofficissimo pancake salato. Morbido, gustoso e saporito piacerà a grandi e piccoli.

    Sta spopolando sui social e lo chiamano “ciccio pancake”.. ma perchè ciccio? Perchè si tratta di un pancake davvero ciccione e morbido come una focaccia. Ma a differenza della focaccia che è solo una fonte di carboidrati, il ciccio pancake è un pasto più completo ed è anche una buona fonte proteica. Gli ingredienti infatti sono combinati in modo  tale da avere un ottimo bilanciamento dei macronutrienti che lo rendono un pasto completo che può essere assunto anche da chi è a dieta come un buon secondo piatto.

    Ingredienti per un pancake

    • 80 grammi di albumi
    • 30 grammi di farina integrale o farina di farro o avena
    • 2 zucchine tagliate a julienne
    • qualche pomodorino tagliato a pezzetti
    • erba cipollina sminuzzata o altre spezie a piacere (curry, ppaprika, curcuma, origano….)
    • 1 scatoletta piccola di tonno al naturale
    • 1 cucchiaino di lievito per torte salate
    • Sale (poco!)

    Procedimento

    La preparazione del pancake salato è molto semplice.

    Lavate e tagliate  a julienne le zucchine. Lavate anche i pachino e tagliateli  a pezzetti.

    In una ciotola poi sbattete con una frusta gli albumi e la farina ed aggiungete quindi il resto degli ingredienti.

    Mettete l’impasto in un padellino antiaderente e cuocete con il coperchio per 15-20 minuti.

    Girate dall’altro lato e cuocete per altri 5 minuti ed il vostro ciccio pancake è pronto.

    Servite tiepido con una fresca insalata!

    (Immagine tratta da http://mamancecile.altervista.org/fit-pancake-salato/ )

  • TORTA DI MELE SUPER LIGHT

    torta di mele

    Le cose più semplici sono sempre le più buone! E allora ecco, una torta di mele semplicissima, pochi ingredienti, sana e leggera

    Se vi chiedessi di pensare ad un dolce classico, il dolce della mamma, quello che riempie casa di profumo, son sicura che molti penserebbero a lei: la torta di mele! Qui ve la propongo in una versione davvero leggera, con pochi ingredienti, poco zucchero… e più mele che farina.

    Ingredienti

    • 2 uova
    • 5 mele golden delicious
    • 100 gr di farina semi integrale
    • 50 gr di zucchero integrale di canna
    • 125 ml di latte parzialmente scremato o latte di soia
    • buccia grattugiata di un limone
    • 1 pizzico di sale
    • una bustina di lievito

    Procedimento

    Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti secchi.

    Aggiungete a questo punto le due uova e mescolate energicamente.

    Aggiungete anche il latte tiepido e solo per ultime le mele tagliate a tocchetti.

    Infornate in fono ventilato a 180 C ° per 30-35 minuti. Per verificare la cottura fate la prova stecchino 😉

     

    (immagine tratta da https://www.cucchiaio.it/video/come-fare/torta-invisibile-mele/ )

     

  • GHIACCIOLI ALLO YOGURT E FRUTTA FATTI IN CASA

    ghiaccioli

    Il caldo è arrivato ed avete voglia di un ghiacciolo per merenda? Fatelo in casa! Bastano 2 ingredienti: yogurt e frutta. Provare per credere!

    Con l’arrivo del caldo  non c’è niente di meglio di un buon ghiacciolo per spuntino. Tuttavia i ghiaccioli confezionati sono decisamente troppo ricchi di zucchero, aromi artificiali e coloranti di vario genere. Non certo il massimo…e non solo per chi è a dieta! Per ovviare a questo problema vi propongo oggi la ricetta di questi gustosi ghiaccioli allo yogurt e frutta fatti in casa, pronti in pochi minuti e veramente light! Basta armarsi di stampini appositi che potete acquistare nei negozi casalinghi ma in alternativa anche dei bicchieri di plastica possono andar bene. Per realizzare i vostri ghiaccioli alla frutta e yogurt, potrete scegliere la frutta che più preferite: fragole, mirtilli, ciliegie, kiwi, ma anche pesche, melone, albicocche, ananas, insomma… potete creare tante varianti per scegliere ogni giorno il ghiacciolo che volete. Inoltre, per gli intolleranti al lattosio o vegani, potete sostituire lo yogurt classico con quello di soia.

    Ingredienti

    • 250 gr di yogurt (bianco magro, o anche alla soia, o yogurt greco per un gelato più proteico)
    • 250 gr di frutta a scelta

    Procedimento

    Il procedimento è semplicissimo. Tagliate la frutta a pezzi e frullatela fino ad ottenere un mix omogeneo. Unitela quindi allo yogurt che avete scelto e versate il composto negli stampi per ghiacciolo. Mettete in freezer per almeno 6 ore, meglio se tutta la notte, e gustate questa delizia!

    Se volete sentire anche la consistenza della frutta, potete frullarne solo 150 gr  e lasciare il resto a pezzi. Aggiungerete poi la frutta frullata e quella a pezzi allo yogurt e di nuovo metterete il composto negli stampini e poi in freezer.

    Consiglio: provate anche gusti esotici come il mango, oppure kiwi e zenzero (in polvere) …frutti rossi e cannella (in polvere), o arancia e menta! Insomma…sbizzarritevi!

     

    (Immagine tratta da http://www.unadonna.it/ricette/ghiaccioli-fatti-in-casa-con-yogurt-e-frutta/176814/ )

  • ZUCCHINE RIPIENE DI TONNO

    zucchine

    Le zucchine ripiene di tonno, un modo sfizioso di cucinare le regine dell’estate. Un ottimo secondo piatto, possono essere anche un buon antipasto.

    Le zucchine sono tra gli ortaggi protagonisti dell’estate. Dalle notevoli proprietà detox, esse si prestano a moltissime preparazioni: possono essere grigliate, gratinate, usate come condimento dei primi piatti, usate per fare una buona frittata, possono essere mangiate crude, etc… Qui vediamo un modo di prepararle semplice e gustoso. Zucchine al forno ripiene con tonno. Sono un secondo piatto leggero e sfizioso che magari sarà apprezzato anche dai più piccoli che spesso non amano le verdure.

    Ingredienti 

    • 3 zucchine
    • una scatoletta grande di tonno al naturale
    • prezzemolo
    • pan grattatato
    • 150 ml di passata di pomodoro
    • qualche oliva nera
    • un cucchiaio di capperi
    • sale
    • pepe
    • olio

    Preparazione

    Innanzi tutto accedente il forno ed impostatelo a 200 °C.

    Lavate le zucchine, tagliatele a metà e svuotatele della polpa.

    In una ciotola unite il tonno al naturale sgocciolato, la polpa delle zucchine, la passata di pomodoro, le olive nere tagliate a pezzetti, il prezzemolo ed i capperi. Insaporite con sale e  pepe ed aggiungete un poco di olio di oliva. Mescolate bene il tutto e mettetelo da parte.

    Disponete le zucchine svuotate e tagliate a metà, in una teglia rivestita da carta da forno. Riempitele con il composto precedentemente preparato, spolverizzatele con pan grattato ed infornate per circa 40 minuti.

    Servite con pomodori freschi o un’insalata mista e delle bruschette di pane integrale.

    (l’immagine è stata tratta da https://www.mimiecoco.it/recipe/zucchine-ripiene-alla-genovese/)

  • MELANZANE FARCITE CRUDO E MOZZARELLA

    melanzane farcite

    Invitanti, veloci e facili da preparare, queste melanzane farcite crudo e mozzarella appagheranno il palato di grandi e piccoli

    Le melanzane farcite sono un esempio di come semplici ingredienti possano essere combinati per la realizzazione di un piatto sano ma allo stesso tempo gustoso. Grandi e piccoli saranno certo contenti di questa cena sfiziosa.

    Ingredienti 

    • 2 melanzane medie
    • 100 g di prosciutto crudo
    • 200 g di mozzarella
    • pangrattato
    • spezie e erbe aromatiche (timo, origano, noce moscata, prezzemolo, pepe..)
    • olio di oliva
    • sale grosso

    Procedimento

    Lavate e spuntate le melanzane, tagliatele in fette non troppo spesse e mettetele sotto sale in uno scolapasta con un peso, per una mezz’ora almeno.

    Preparate un mix di pangrattato, spezie e erbe aromatiche.

    Sciacquate e asciugate le melanzane tamponandole con un panno pulito. Impanatele nel mix di pangrattato e grigliatele sulla piastra ben calda. A cottura quasi ultimata aggiungete quindi pochissimo olio per renderle croccanti e saporite.

    Una volta grigliate, farcitene la metà con prosciutto crudo e mozzarella, accoppiatele e rimettetele sulla piastra il tempo necessario a far sciogliere la mozzarella

    Le melanzane farcite crudo e mozzarella possono essere servite come secondo piatto o, in piccole quantità, come un simpatico e sfizioso antipasto.

    (l’immagine è stata tratta da https://blog.giallozafferano.it/studentiaifornelli/melanzane-farcite-crudo-e-mozzarella/ )

  • PALOMBO AL FORNO CON POMODORINI E OLIVE

    palombo

    Il palombo al forno è un secondo piatto saporito, leggero e di facile realizzazione. Per una cena gustosa, economica, adatta a tutta la famiglia.

    Il palombo è un piccolo squalo non pericoloso per l’uomo. Viene venduto a tranci e vanta la caratteristica di avere carni magrissime, totalmente prive di colesterolo. Per questo è adatto per chi segue diete ipocaloriche o per chi deve tenere sotto controllo e livelli di colesterolo. Il palombo è un pesce piuttosto economico ed adatto anche a chi non ama i pesci con le spine in quanto il palombo ne è totalmente privo ed ha solo un nervo centrale. Si cucina molto semplicemente. Può essere fatto grigliato, arrosto, fritto… o al forno, come in questo caso.

    Ingredienti 

    • trancio di palombo 500 gr circa
    • pomodori ciliegini 500 gr
    • olive nere denocciolate, 2 cucchiai
    • pangrattato q.b
    • aglio
    • origano
    • olio, sale e pepe

    Procedimento

    Prendete un bel trancio di pesce, lavatelo ed asciugatelo.

    Preparate in una ciotola l’impanatura, mettendovi il pangrattato, l’olio, uno spicchio d’aglio tritato fino, sale e pepe.

    Passate i tranci di palombo nell’impanatura e disponeteli quindi in una teglia precedentemente ricoperta di carta da forno.

    Lavate quindi anche i pomodorini e divideteli a metà. Sgocciolate le olive e disponetele quindi insieme ai pomodorini nella pirofila attorno al pesce. irrorate con un leggero fio d’olio e spolverizzate con un poco di origano ed infornate a 180 °C per circa 30 minuti.

    Sfornate e servite con delle bruschette di pane e della verdura fresca o lessa.

     

    (immagine tratta da http://www.agrodolce.it/ricette/palombo-al-forno/)

     

  • UOVA STRAPAZZATE CON PROSCIUTTO E ASPARAGI

    asparagi e uova

    Asparagi e uova, connubio perfetto…Con l’aggiunta del prosciutto crudo poi il vostro piatto avrà quel tocco in più che farà la differenza

    Ma come cucino le uova? E si, uno degli alimenti che i miei pazienti apprezzano di meno sono proprio le uova. Forse perchè non si sa mai come farle ed alla fine sono poco appaganti. Provatele allora strapazzate, con asparagi e prosciutto… un piatto semplice e veloce ma certo appetitoso.

    Ingredienti

    • un mazzo di asparagi
    • 4 uova
    • q.b. di olio extravergine di oliva
    • sale e pepe
    • 80 gr di prosciutto crudo

    Preparazione

    Lavate ed eliminate la parte legnosa degli asparagi. Cuocete gli asparagi al vapore per circa 10 minuti. Se non avete una vaporiera è sufficiente acquistare un cestello metallico apposito che può essere inserito all’interno di una comune pentola. Spezzettate a questo punto gli asparagi in modo grossolano.

    Intanto in una ciotola sbattete le uova ed aggiungete poi il prosciutto a dadini o striscioline.

    Versate quindi il tutto in una padella antiaderente, insaporite con pepe e mescolate velocemente con un mestolino di legno. Quando le uova si saranno rapprese spegnete il fuoco, aggiungete gli asparagi e mescolate bene il tutto.

    Insaporite con sale (poco), pepe,  olio di oliva ed ecco fatto. Servite con dei crostini di pane integrale ed il piatto è completo.

  • GIUGNO: FRUTTA E VERDURA DEL MESE

    Giugno-Frutta-e-Verdura-di-Stagione

    Giugno, i primi caldi iniziano ad arrivare e la natura ci offre finalmente tante varietà di frutta e verdura. Vediamo cosa mettere nel carrello questo mese

    Con la stagione estiva arrivano finalmente in tavola colori e sapori nuovi. La frutta e la verdura del mese di Giugno sono ricche di vitamine e sali minerali,  fresche, ed idratanti. E non è un caso. In ogni mese infatti la natura ci offre quello di cui abbiamo bisogno, e mai come nei mesi estivi abbiamo necessità di rinfrescarci ed idratarci.  Tra la frutta troviamo quindi le deliziose pesche e le albicocche, ma è forse con la verdura che la natura si sbizzarrisce. Ecco quindi zucchine, melanzane, sedano, cetrioli, ed altro ancora. Direi che la monotonia dei mesi invernali è finalmente terminata!

    Ecco qua in basso un elenco di ciò che trovate nel reparto frutta e verdura del mese di Giugno. Scaricate la foto e portatela con voi per scegliere al supermercato solo frutta e verdura di stagione.

    giugno

     

  • STRACCETTI DI POLLO CON ZUCCHINE E CAROTE

    straccetti pollo

    Un piatto semplicissimo e veloce, ma certo un modo più gustoso di mangiare il classico petto di pollo. Un piatto fresco e colorato da servire caldo o tiepido.

    Gli straccetti di pollo con zucchine  e carote sono un secondo piatto estivo, leggero, semplice e colorato. Pochi ingredienti e molto veloce da preparare è una semplice idea per mangiare in modo sano ma senza rinunciare al gusto. Il petto di pollo è infatti un ingrediente tipico dei piani alimentari “light” in quanto nutriente, ricco in proteine nobili, ma con pochissimi grassi. Il solo problema è: come lo cucino? Ed ecco che spesso si cade sul solito pollo alla piastra. Provatelo invece con questo mix di verdure … vi piacerà!

    Ingredienti per circa 2 persone
    • 250 gr di petto di pollo
    • 3 zucchine
    • 2 carote
    • 1 porro
    • farina integrale
    • 1 goccio di vino bianco
    • sale e pepe q.b
    • un filo di olio di oliva
    Procedimento

    Innanzi tutto pulite le carote e le zucchine e tagliatele a bastoncini sottili per il lungo.  Pulite anche il porro e tagliatelo a rondelle. Cuocete quindi le verdure in una padella antiaderente con 1 filo di olio e qualche cucchiaio di acqua.

    Quando le verdure avranno iniziato ad ammorbidirsi, tagliate il petto di pollo a striscioline, infarinatelo leggermente e fatelo cuocere insieme alle verdure.

    Sfumate con il vino, aggiustate di sale e pepe e cuocete per 5 minuti fino a quando il pollo sarà dorato.

    Servite con dei crostini di pane tostato o del riso basmati, aggiungete se volete della fresca insalata e buon appetito!

    (immagine tratta da http://blog.giallozafferano.it/foodandcity/straccetti-di-pollo-con-salsa-alla-soia-e-verdure/)

     

  • SEMIFREDDO KIWI E RICOTTA

    SEMIFREDDO KIWI

    Ecco l’idea per un dolcetto veloce, fresco, senza zuccheri, ma comunque piacevole ed appagante. Provate questo semifreddo kiwi e ricotta.

    Un dolce non dolce, per chiudere un pasto domenicale o una cena in compagnia! Può essere usato di tanto in tanto anche come fresco spuntino, decisamente più sano del classico gelato che la fa da padrone nelle giornate più calde. Un dolce senza forno decisamente gustoso adatto anche a chi ha problemi di glicemia alta in quanto non contiene zuccheri, se non quelli naturali della frutta. Insomma, semifreddo per tutti, anche per chi è a “dieta”

    Ingredienti

    • 100 gr di kiwi
    • 70 gr di ricotta vaccina
    • 80 gr yogurt greco total 0 %
    • granella di nocciole
    • Vaniglia in polvere o vanillina
    • Scorza di un limone bio

    Preparazione

    Lavorate la ricotta con lo yogurt e  la vaniglia. A questo punto unite la scorza del limone e la granella di nocciole.

    Tagliate il kiwi a fettine ed usatele per rivestire il fondo di una ciotolina o una tazza. Coprite con uno strato del composto di ricotta e terminate con un altro strato di kiwi.

    Pressate e decorate a piacere con la scorza di limone a julienne, un poco di granella di nocciole e, se volete, qualche fogliolina di menta. Mettete in frigo e il vostro semifreddo è pronto!

    Per una versione ancora più light potete sostituire del tutto la ricotta con lo yogurt greco!